top of page

Sestri Levante sull'ottovolante!!!! Il Derby Juniores del Tigullio ai Corsari




Con una bella cornice di pubblico, ieri, al Riboli, si è celebrata la matematica vittoria del Campionato Girone A e dell'accesso agli ottavi Nazionali, prima tappa del percorso che porta allo Scudetto Under 19, del Sestri Levante, dominatrice assoluta ed incontrastata di questa stagione, a quattro giornate dal termine, le statistiche sono limpide, su 26 gare, 24 vittorie e 2 pareggi, 74 gol fatti e solamente 9 subiti, il Derby ieri si presentava con questi presupposti e se all'andata avevamo fatto letteralmente soffrire i Ragazzi di Barilari al Sivori, tanto da sbloccare il risultato, a loro favore, in pieno recupero, oggi abbiamo davvero potuto poco contro una formazione costruita e pensata per vincere il Campionato.


Il 2-6 tennistico può far pensare ad una resa incondizionata, tutt'altro, per larga parte dell'incontro abbiamo provato ad essere incisivi ma l'organizzazione, la qualità e la "fame" degli avversari è stata letteralmente superiore, ci rimane la piccola soddisfazione di essere stata l'unica formazione, delle sedici del girone, a rifilare 2 gol ai Corsari, situazione questa per nulla semplice a riprova che la Lavagnese ha contrapposto tutto quello che aveva, senza risparmiarsi, com'è giusto e doveroso in un Derby sentito, la riprova è data dai quattro acciaccati (Lauro, Cova, Vatteroni e Romaggi) e dal finale di gara chiuso in 10, avendo Mister Ranieri terminato i cambi a disposizione, con Cosentino vittima di crampi.


La cronaca, al 2' Sestri in vantaggio, Marrale si impossessa della palla dentro l'area e trafigge Agosta sul suo palo, sembriamo scossi, ci riorganizziamo e, su una discesa di Xhindi da sinistra ne esce un cross velenoso che Lauro d'esterno indirizza beffardo alle spalle di Ventura, nemmeno il tempo di gioire per il pareggio ed il Sestri si impossessa della partita ed inizia lo show di Capitan Marzi, al 10', 16' e 67' cala una tripletta che decreta chi è la più forte, nel mezzo due belle occasioni capitate ancora a Lauro e a Vatteroni che scheggia il palo alla destra di Ventura, da registrare anche una insidiosa punizione dello stesso Vatteroni che esce di un nulla con Ventura battuto.


La ripresa vede la stessa trama, Sestri padrone del campo e proteso in avanti e Lavagnese a contenere e ripartire, oltre al già citato terzo gol di Marzi, Marrale arrotonda al 76', il nostro Binaj, all'83' si toglie la soddisfazione di far capitolare Ventura per la seconda volta e al 92' chiude le ostilità Scotto Busato con una strepitosa punizione da fuori area che non lascia scampo ad Agosta.


Complimenti davvero al Sestri Levante e a Mister Barilari, un grande in bocca al lupo per la fase finale Nazionale come squadra del nostro comprensorio tigullino, ai nostri Ragazzi, stremati ed avviliti negli spogliatoi, un grazie comunque per l'impegno e le belle giocate fatte vedere ieri al Riboli, peccato forse per un approccio troppo "morbido" alla gara in fase iniziale, noi, sperando di recuperare gli acciaccati, mercoledì 4 maggio siamo impegnati, nel turno infrasettimanale a Casale, fischio d'inizio all'Ernesto Bianchi alle 15.00


TABELLINO:


LAVAGNESE: Agosta, Cosentino, Xhindi (46' Raffo), Vatteroni (64' Bacigalupo), Romaggi (67' Coku), Podestà, Cova (50' Binaj), Lupo, D'Alessandro, Modica, Lauro (58' Avellano).

A disposizione: Guerrino, Siddi, Aliu, Casoni. All. Vincenzo Ranieri

SESTRI LEVANTE: Ventura, Masini (77' Villa), Guazzi, Franchi, Bianchi, Nenci (77' Scotto Busato), Daniello (80' Burattini), Occhipinti, Marzi, Marrale (73' Peri), Pantini

A disposizione: Stralla, Animato, Oucif, Risso. All: Enrico Barilari


Reti: 2' e 76' Marrale (SL), 9' Lauro (L), 10', 16' e 67' Marzi (SL), 83' Binaj (L), 92' Scotto Busato (SL)


Ammoniti: Xhindi e Raffo (L)


Angoli: 3-6


Spettatori: 120


Arbitro: Giorgio Minniti di Genova. Assistenti: Alex Romeo e Cristian Guidi di La Spezia

37 visualizzazioni

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page