top of page

Giudice Sportivo Serie D: le decisioni del Giudice dopo la 35^giornata e il recupero della 33^.



Dopo le gare di Domenica 6 Giugno e Mercoledì 9 Giugno valide per la 35^ e per il recupero della 33^ giornata del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nelle sedute del 7 e 10 Giugno 2021, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:​​​​​​

Squalifica per UNA gara a:

Fabrizio Daidola (Allenatore Bra) per recidiva in ammonizione (5a).

Stefano Tuzza (Bra) per somma di ammonizioni.

Ignacio Lucas Varela (Derthona) per recidiva in ammonizione (5a).

Mattia Nanni Monticone (Folgore Caratese) per recidiva in ammonizione (5a).

Alessio De Bode (Imperia) per recidiva in ammonizione (10a).

Giuseppe Giglio (Imperia) per recidiva in ammonizione (14a).

Alessandro Lupo (Allenatore Imperia) allontanato per somma di ammonizioni.

Carmine Sterrantino (Pont Donnaz HAE) per recidiva in ammonizione (5a).

Andrei Tanasa (Pont Donnaz HAE) per somma di ammonizioni.

Nicolò Bedino (Saluzzo) per recidiva in ammonizione (10a).

Gabriele Carli (Saluzzo) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

Loreto Lo Bosco (Sanremese) per recidiva in ammonizione (5a).

Andrea Ferretti (Sestri Levante) per recidiva in ammonizione (5a).

Alberto Ruvo (Allenatore Sestri Levante) per essere entrato sul terreno di gioco protestando nei confronti del Direttore di gara, allontanato.




28 visualizzazioni

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
bottom of page