top of page

ECCELLENZA | VITTORIA AL FOTOFINISH, LA TESTA DI AVELLINO VALE MEZZA FESTA



Una giornata afosa post temporale tipica della zona accoglie la Lavagnese e i suoi tifosi allo stadio Margaroli di Borgomanero, Partono senza studiarsi troppo le due squadre e già nei primi minuti provano a stuzzicarsi, all'8' Jamal Idrissi calcia blandamente verso Adornato che blocca con sicurezza, un minuto dopo Lombardi prova a sorprendere Salina da lontano ma l'estremo piemontese non si fa beffare.

Al 10' Latta si libera bene di Trocino, penetra in area ma al momento di concludere incespica e la palla termina sul fondo, un giro di lancette e anche bomber Righetti stoppa un appoggio di petto e calcia al volo trovando però la respinta avversaria. Al 15' la Lavagnese invoca il rigore per un fallo in area su Tagliavacche ma il direttore Orlandi di Siracusa non ravvisa gli estremi per la massima punizione.

Al 21' il Borgomanero si rende pericoloso con Orlando che ruba palla alla difesa bianconera calciando in porta, Adornato però è una saracinesca e la blocca a terra.

Al 26' bel contropiede bianconero ma Righetti e Lombardi non s'intendono e la palla sfuma sul fondo, nei minuti finali due buone occasioni lavagnesi, al 39' Vianson lascia partire un cross meraviglioso per Righetti che calcia di prima ma Salina interviene d'istinto in corner.

Due minuti dopo gran punizione di Tagliavacche dalla destra ma Salina interviene ancora e va a prendere la palla sotto la traversa!

Nella seconda frazione il Borgomanero tenta di accelerare la manovra e al 9' Latta parte in contropiede ma conclude alto a lato.

Anche la Lavagnese non sta a guardare, azione successiva e Lombardi dalla sinistra pennella un cross per Righetti che salta all'indietro e colpisce fuori anticipando anche Berardi che stava sopraggiungendo.

Al 13' ancora Latta riceve palla dopo uno scambio con Orlando e s'invola a rete ma Zavatto è bravo ad anticiparlo all'ultimo istante.

Al 15' primo cambio della gara, il Borgomanero inserisce Legnani per Marchio e tre minuti dopo Cannataro per Scampini, l'offensiva rossoblù si fa più insistente e al 21' Latta sfugge all'anticipo di Avellino e s'invola a rete ma la sua conclusione si spegne sul fondo.

Al 32' Borgomanero in dieci! Mandracchia riceve la seconda ammonizione, dopo quella rimediata al 13', per un brutto fallo su Righetti e lascia anzitempo il terreno di gioco, la punizione che ne scaturisce è il preludio al gol, Lombardi infatti la mette in mezzo per Righetti che la spedisce sul fondo.

Al 35' terzo cambio locale, dentro Gambazza per De Bei, qualche ripartenza per parte ma nulla di eclatante fino al 45' quando Zavatto conquista una punizione sulla trequarti destra, Lombardi la pennella forte in mezzo dove il Capitano Jack Avellino, tra l'altro in gioventù ex di turno, anticipa Salina e la butta in rete facendo esplodere i tifosi ospiti.

Quattro minuti di recupero non servono al Borgomanero per riacciuffare il pareggio e domenica prossima al Riboli si ripartirà dall'1-0 per i bianconeri che nel frattempo recupereranno lo squalificato Kruhs Zulian.


Accademia Borgomanero: Salina, Marchio (60' Legnani), Tirapelle, Casarotti, Mandracchia, Ballarini, Scampini (63' Cannataro), Jamal Idrissi, Latta, Orlando, De Bei (80'Gambazza).

A disposizione Samarxhi, Beccaria, Ranzani, Bacchetta, Giordani, Poletti. All. Giuseppe Molinaro (squalif.)

Lavagnese: Adornato, Vianson, Magonara, Avellino, Zavatto, Romanengo, Trocino, Berardi, Righetti, Lombardi, Tagliavacche (93' Sanguineti).

A disposizione Agosta, Dondero, Profumo, Garbarino, Lupo, Garlet Mendes, Lauro, Camara. All. Alberto Ruvo.


Arbitro Emanuele Orlandi di Siracusa.

Assistenti Thomas Vora di Como e Luigi Fabrizio D'Orto di Busto Arsizio.

Quarto uomo Nicolò Rodigani di Bergamo.

Ammoniti al 13' Mandracchia, al 55' Trocino e al 63' Righetti.

Espulso al 77' Mandracchia per somma di ammonizioni.

Calci d'angolo: 1-7.

Tiri (in porta): Borgomanero 4 (2) - Lavagnese 7 (5).

Falli commessi: 16-11.

Fuorigioco: 1-3.

Recuperi: 2'pt - 5'st.

Rete: al 90' Avellino.


518 visualizzazioni0 commenti

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page