Memorial Di Fraia: secondo posto e ottime indicazioni per i ragazzi di Tabbiani.



Finisce con un secondo posto la partecipazione all'8a edizione del Memorial Rino Di Fraia organizzata dall' ACD Rapallo 1914 che ha visto prevalere il Sestri Levante.

Nella prima gara 2-0 per il Sestri sul Rapallo grazie alle reti di El Khayari e Mancosu.

Nella seconda gara stesso risultato per i rossoblù sui bianconeri per merito di Croci e Righetti.

La Lavagnese ha schierato Caruso, Gnecchi (29' Orlando), Purro, Queirolo, Fonjock, Tos, Basso, Romanengo, Lo Bosco, Bonaventura, Conti.

Sicuramente ci sarà ancora da lavorare per i ragazzi di Tabbiani che però hanno sbagliato molto poco se non sotto porta.

All'8' minuto Lo Bosco liberatosi bene in area è lesto a calciare nell'angolino basso ma il portiere rossoblù Adornato è bravo ad arrivarci, al 14' ancora Lo Bosco libera in area Basso che però viene anticipato dall'onnipresente Pane.

Un minuto più tardi Bonaventura si beve mezza fascia sinistra e serve Lo Bosco che viene anticipato da un difensore sestrese a pochi passi dalla porta.

Al 20' la prima rete rossoblù siglata da Croci che sfruttando l'errore in appoggio di Purro scavalca con un pallonetto Caruso.

Al 34' è Tos a commettere un errore sullo stop servendo involontariamente Righetti che spiazza l'incolpevole Caruso.

Al 39' Basso lascia partire un bolide a mezz'altezza ma Adornato riesce a deviare in corner, al 40' Caruso sventa la rete con una prodezza da distanza ravvicinata su Serra Sanchez. Alla fine arriva una sconfitta ma su due singoli episodi, tanto e bene è stato fatto soprattutto in fase costruttiva e le prime indicazioni del mister si sono fatte vedere, la strada è senz'altro quella giusta!

Nella seconda gara per i bianconeri e terza del torneo la Lavagnese s'impone 6-0 sul Rapallo grazie alle reti che portano le firme di Saccà al 12' grazie ad un bel taglio in area, al 17' di Capalbo servito sul secondo palo da Saccà, al 19' da Oneto smarcatosi bene in area, al 25' ancora da Capalbo sugli sviluppi di un calcio d'angolo, al 31' ancora da Saccà servito in profondità da Ranieri e al 43' ancora da Capalbo al volo su cross in area.

I bianconeri contro il Rapallo sono scesi in campo con Del Ventisette, Orlando, Martino, Ferrante, Ranieri, Vaccarezza, Saccà, Gnecchi, Oneto, Di Pietro, Capalbo.

Alla fine due partite importanti per acquisire ritmo e la soddisfazione per la vittoria del premio come capocannoniere e miglior attaccante del torneo a Luca Capalbo, gioiellino bianconero classe 1999!

#seried #primasquadra #amichevoli #memorialdifraia #lucacapalbo

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991