Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 30^.



Dopo le gare di mercoledì 2 marzo valide per la 30^giornata del girone A, il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dai Sostituti Avv. Aniello Merone, Avv. Fabio Pennisi, Dott. Ciro Saltalamacchia, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 3 marzo 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 800,00 alla società:
- RAPALLOBOGLIASCO per essersi, al termine della gara, due persone qualificatesi dirigenti della società, introdotte nello spogliatoio arbitrale. Le stesse, rifiutandosi di esibire i propri documenti, lanciavano sputi contro la porta dello spogliatoio dopo essersi allontanate dal locale.
Squalifica per 3 gare effettive a:
- BARWUAH ENOCK (RapalloBogliasco) per avere, al termine della gara, colpito con uno schiaffo alla nuca un calciatore avversario.
Squalifica per 2 gare effettive a:
- GARDANO MASSIMO (Allenatore Bra ) per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara accompagnate da espressioni ingiuriose, allontanato.
- PISCOPO MASSIMO (Bra) per avere, a gioco fermo e con pallone lontano, colpito con un calcio un giocatore avversario.
- FRONDA PIERPAOLO (Novese) per aver rivolto ad un Assistente Arbitrale frase ingiuriosa.
- ZIVKOV PETAR (RapalloBogliasco) per avere rivolto all'Arbitro espressioni gravemente irriguardose.
Squalifica per 1 gara effettiva a:
- AMATO ANDREA (Bra) per recidiva in ammonizione (5a).
- CUPINI MARCO (Fezzanese) per intervento falloso su di un calciatore avversario in azione di gioco.
- VISCARDI ANTONY (Fezzanese) per recidiva in ammonizione (5a).
- ARTARIA LUCA FLAVIO (OltrepoVoghera) per recidiva in ammonizione (5a).
- BOISFER RODRIGUE (Sestri Levante) per recidiva in ammonizione (5a).
VEDI TUTTE LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

#giudicesportivo #primasquadra #seried

0 visualizzazioni0 commenti

USD LAVAGNESE 1919

Matr. FIGC 787808

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

C.F. 90038360104

P.IVA 00208350991

Segreteria Generale Tel. : 0185 321 777

Segreteria Generale Fax : 0185 303 371

segreteria@lavagnese.com

settoregiovanile@lavagnese.com