Serie D: una Lavagnese equilibrata e determinata agguanta il pari al 95'.


(c) Mattia Martegani

Anche se al 95' la Lavagnese porta a casa un punto importante contro un'ottima squadra con importanti individualità.

Già al 6' Buongiorno viene servito splendidamente da Addiego Mobilio ma la sua conclusione termina fuori bersaglio. Al 21' complice un retropassaggio corto di Oneto per Boschini porta Minaj a tu per tu con l'estremo bianconero ma quest'ultimo riesce in extremis a deviare in corner.

Al 25' il risultato cambia grazie ad un tocco di braccio di Alluci che da distanza ravvicinata viene colpito dalla conclusione di Gazo, dal dischetto Disabato non sbaglia e il Varese passa in vantaggio.

Al 29' ancora Boschini protagonista disinnesca una pericolosa conclusione di Gazo mentre al 31' Oneto viene sgambettato in area da Nicastri procurandosi il calcio di rigore che Buongiorno trasforma per il momentaneo pareggio e la 13^ marcatura personale. Il Varese però non si da per vinto e al 35' raddoppia grazie all'azione personale di Capelli che dalla destra incrocia uno splendido tiro nel sette opposto.

Nel secondo tempo la Lavagnese rientra in campo trasfigurata e al 61' Addiego Mobilio prova la conclusione di potenza dal limite ma il tiro viene respinto da un difensore avversario, anche Oneto al 63' prova la botta ma la palla sfiora soltanto il palo!

Al 69' è ancora Minaj, vera spina nel fianco dei bianconeri, a bruciare Scorza sulla destra e a impegnare Boschini alla deviazione in calcio d'angolo, a questo punto entrambi i mister provano a dare maggior verve alla propria manovra con alcune sostituzioni e al 79' proprio il neo entrato D'Orsi scambia con Alluci e calcia con forza a rete sfiorando solo la base del palo. Ma la Lavagnese c'é e nonostante la pietosa manfrina della perdita di tempo operata dal Varese fin dall'inizio della ripresa prova ancora la conclusione con Basso che calcia però alto.

Testimonianza della melina biancorossa ne é il recupero concesso dal direttore di gara Papale di Torino di ben 8 minuti! Oneto diventa il protagonista anche di questi ultimi minuti confezionando due splendidi assist dalla destra verso il centro dell'area, al 93' quando Rossini non c'arriva e Romanengo é in ritardo sul secondo palo e al 95' quando invece Rossini é puntuale e preciso insaccando il meritato gol che varrà il pareggio finale.

Per il Città di Varese adesso iniziano 15 giorni di fuoco con 4 recuperi e un quinto il 12 Maggio dopo la 32^ giornata mentre per la Lavagnese due settimane in cui ricaricare le batteria in vista della sfida di Mercoledì 5 Maggio al Riboli contro il Derthona.


CITTA' DI VARESE: Lassi, Quitadamo, Parpinel, Romeo, Disabato (63' Rinaldi), Capelli, Nicastri (68' Marcaletti)(76' Dellavedova), Mamah (38' Polo), Mapelli, Gazo, Minaj (77' Aprile).

A disposizione Siaulys, Beak, Scampini, Ebagua. All. Ezio Rossi.

LAVAGNESE: Boschini, Oneto, Scorza (78' Bei), Avellino, Rossini, Alluci, Rovido (60' Romanengo), Basso, Buongiorno (72' D'Orsi), Addiego Mobilio (90' Cito), Solinas (86' Bacigalupo).

A disposizione Bova, Di Lisi, Profumo, Bagnato. All. Cristiano Masitto.


Arbitro: Edoardo Papale di Torino.

Assistenti: Salvatore Damiano di Trapani e Andrea Cocomero di Nichelino.

Ammoniti al 13' Rossini, al 25' Alluci, al 41' Mapelli, al 52' Capelli, al 58' Rovido, al 74' Gazo, all'88' Dellavedova e al 93' Parpinel.

Possesso palla 46 - 54 %

Tiri (in porta) Città di Varese 6 (4) - Lavagnese 8 (3).

Calci d'angolo 3 - 7.

Falli commessi 16 - 16.

Reti: 25' Disabato rigore, 31' Buongiorno rigore, 36' Capelli, 95' Rossini.



#Calcio #calciomercato #calcioitaliano #calciovero #calciomania #calcioita #Calciolamiapassione #calcioitalia #calcioitalive #calcionotizie #Lavagna #bianconero #bianconeroavita #bianconeroitalia #blackandwhite #blackandwhiteonly #blackandwhiteheart #footballtime #footballpassion #campionatoDItalia #lnd #seried #centunannidilavagnese #stadioriboli #cdvlav #CittadiVareseLavagnese


137 visualizzazioni0 commenti

USD LAVAGNESE 1919

Matr. FIGC 787808

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

C.F. 90038360104

P.IVA 00208350991

Segreteria Generale Tel. : 0185 321 777

Segreteria Generale Fax : 0185 303 371

segreteria@lavagnese.com

settoregiovanile@lavagnese.com