top of page

Serie D: Lavagnese - Vado 1-1, per i bianconeri colpaccio solo sfiorato.



L’inizio della gara vede il Vado più ficcante e pericoloso sempre con Lo Bosco che di testa al 10' e aprendo il piattone in area al 23' impegna Calzetta, poi al 24' Aperi colpisce il palo da distanza ravvicinata. In un momento favorevole al Vado arriva però la rete della Lavagnese, al 28’ corner di Dotto e Righetti sfrutta una respinta non perfetta di un difensore avversario e deposita in rete per il vantaggio bianconero. Poco dopo sulle ali dell'entusiasmo la Lavagnese ha due ghiotte occasioni con Dotto e Lombardi ma Colantonio è prodigioso in entrambe le occasioni.

Prima del duplice fischio si vede ancora il Vado con Giuffrida che con un preciso tiro a giro sfiora soltanto il palo più lontano.

Nella ripresa la prima occasione è bianconera con Lombardi che al 52' lascia partire uno dei suoi tiri ad effetto che si perde però sul fondo. Al 60' però il Vado pareggia, corner generoso del direttore Albano di Venezia e Aperi trova il pertugio per insaccare il gol del pareggio.

Al 63' la Lavagnese raddoppia ma Albano annulla per fuorigioco di Avellino su segnalazione dell'assistente Baruzzo di La Spezia. Al 65' ancora Lombardi prova la rovesciata in area ma la sua conclusione non centra lo specchio della porta, poi i ritmi si abbassano, la seconda partita in tre giorni inizia a farsi sentire e l’ultima emozione è un sospetto contatto in area tra Colantonio e Lombardi che nonostante le proteste locali non viene sanzionato come calcio di rigore.

La squadra è in crescita fisica e mentale, nel prossimo turno i ragazzi di mister Fasano avranno un bell'osso duro, l'ostico avversario sarà infatti la Sanremese di mister Andreoletti lunedì sera alle 20 al Comunale di Sanremo per l'ottava giornata.


LAVAGNESE: Calzetta, Sommovigo (75' Bertoletti), Casagrande, Avellino (85' Amendola), Romagnoli, Tissone (78' Bacigalupo), Rovido, Righetti (84' Canovi), D'Arcangelo (85' Croci), Dotto, Lombardi.

A disposizione: Ravetto, Scorza, Oliveri, Scarlino. All. Gianluca Fasano.

VADO: Colantonio, Gandolfo (57' Di Salvatore L.), Magonara, Cattaneo (71' Cossu), De Bode, Pantano, Favara (88' Nicoletti), Giuffrida, Lo Bosco (72' Carrer), Costantini (85' Papi), Aperi.

A disposizione: Cirillo, Zanchetta, Casazza, Di Salvatore G. All. Matteo Solari.


Arbitro: Davide Albano di Venezia.

Assistenti: Gianluca Pampaloni e Francesco Baruzzo di La Spezia.

Ammoniti: Sommovigo, Tissone, Costantini, Magonara, De Bode.

Possesso palla: 56-44%

Tiri (in porta): Lavagnese 6 (4) - Vado 6 (4).

Calci d'angolo: 4-5.

Falli commessi: 17-18.

Reti: 29' Righetti, 60' Aperi.


Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page