Juniores Under 19: prestazione dai due volti, ne fa le spese il Verbania.


di Massimo Ferrarotti


Terzo sigillo consecutivo dei nostri Under 19, dopo Milano City in trasferta e Inveruno in casa, tocca al

Verbania “cadere” al Riboli ma tutto è stato tranne una formalità, le due formazioni si trovavano a 13

punti pari in classifica ed i piemontesi, benchè in formazione rimaneggiata per alcune assenze

importanti, hanno venduta cara la pelle.

Pronti via e come capita troppo spesso in questo campionato, i nostri ragazzi si abbassano troppo sin

dall’inizio ed inevitabilmente, bastano davvero poche battute per gli avversari per rendersi pericolosi, al

2’ capitan Spinelli entra nella nostra area con una facilità disarmante e buca subito Palma con un

diagonale non irresistibile, siamo subito sotto e a differenza di altre occasioni non ci capiamo davvero

nulla, difesa stordita e con un giro palla lento e super prevedibile, centrocampo inesistente e attacco

sterile sono le linee guida di questo inizio di match, Mister Barilari ha effettuato un po’ di turn-over e

pare che questa scelta abbia davvero condizionato, almeno in gran parte, lo svolgimento del primo

tempo.

Il tempo lo gestisce il Verbania, ordinato in mezzo e davanti ed è grazie ad un evidente fuorigioco

ancora di Spinelli se non capitoliamo per la seconda volta, abbiamo il “braccino” su ogni intervento,

arriviamo sempre dopo sulle seconde palle, tutti sintomi di poca tranquillità e di “paura” degli errori, la

difesa in particolare sembra la brutta fotocopia degli incontri precedenti, riusciamo a portare al termine

la frazione senza altri danni ma nella ripresa dovrà cambiare necessariamente qualcosa.

Entrano Benabbi e Orlando su Rustichelli e Mutti, la testa dei nostri ritorna al Riboli, il Verbania rientra

distratto, noi spingiamo finalmente forte, gli esterni si aprono ed il centrocampo cuce gioco a

ripetizione, bastano 6 minuti per ristabilire la parità, scendiamo da destra cross al centro, mischione in

area e Profumo mette la zampata sottoporta decisiva dell’1-1……sport davvero incredibile il calcio.

Non sembriamo più nemmeno lontani parenti della squadra del primo tempo, le gambe mulinano, la

testa ragiona e le azioni fioccano, il vantaggio sembra questione di minuti, detto, fatto, al 22’ Demetri

sventaglia sulla sinistra dove Biggio controlla a dovere, si presenta sull’uscita di Savoini e, con tocco

delicato lo trafigge con il più classico dei lob……siamo finalmente e meritatamente in vantaggio, la panca esplode di gioia, mancano 27’ da gestire ma il Verbania è colpito duramente e come noi fatica a

riprendersi, tranne una folata improvvisa al 41’ dove Perucchini si divora il 2-2.

Due volti, due anime così potremmo sintetizzare Lavagnese vs Verbania, ora settimana importante di

fronte a noi, mercoledì 4 dicembre si torna a Legnano per recuperare la gara rinviata sabato scorso

per impraticabilità del terreno di gioco e sabato 7 saremo di scena a Castellanza (VA) con una

concorrente per le zone che contano, attendiamo le solite risposte sulla tenuta mentale, i play-off sono

li a 5 punti e vorremmo accorciare le distanze.


LAVAGNESE: Palma, Ferrari, Scorza, Demetri, Mutti (46' Orlando), Profumo, Pantini (70' Boitano), Rustichelli (46' Benabbi), Durand, Biggio (89' Lauro), Farina (62' Spaho).

A disposizione Ventura, Barzacchi, Peretti, Ghersi. All. Enrico Barilari.

VERBANIA: Savoini, Borgotti, Festa, Pezzoni (62' Magagnato), Minniti (55' Savoldi), Spadoni, Perucchini, Quinteo Vera, Spinelli, Ingignoli, Gallizia (65' Della Vedova).

A disposizione Guizzardi, Scarpinato, Recupero, Francioli. All. Domenico Vono.


Arbitro Signor Luca Ugolini di La Spezia

Assistenti Signori Andrea Colombani e Lorenzo Lo Presti di La Spezia.

Ammoniti Ferrari e Durand (L) - Borgotti, Festa, Pezzoni e Spinelli (V).

Calci d'angolo 5 - 3.

Reti: p.t. 3' Spinelli, s.t. 2' Profumo, 22' Biggio.


#junioresnazionali #under19 #centannidilavagnese #lavagneseverbania

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991