top of page

GIUDICE SPORTIVO SERIE D | LE SANZIONI DOPO LA 24^GIORNATA, PUNITE LAVAGNESE E SANREMESE.



Dopo le gare disputate domenica 28 gennaio valide per la 24^giornata del campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Mario Cappucci de Tschudy, Avv. Massimo Romeo e Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:


Ammenda di euro 2000,00 alla società:

Albenga poiché alla fine del primo tempo propri sostenitori lanciavano n.4 sputi all'indirizzo di un A.A. senza tuttavia colpirlo. Inoltre, nel corso del secondo tempo assumevano un comportamento offensivo e ingiurioso nei confronti del medesimo Ufficiale di gara. Sanzione così determinata in considerazione della recidiva specifica di cui al CU 50.

Squalifica per 4 gare effettive a:

Ramon Virano (Chieri) per aver rivolto espressione offensiva all'indirizzo del Direttore di gara al termine della gara.

Mattia La Marca (Chisola) per aver rivolto espressione offensiva all'indirizzo del Direttore di gara.

Squalifica per 3 gare effettive a:

Sheb Khalid Derbali (Borgosesia) per aver colpito con uno schiaffo al volto un calciatore avversario.

Davide Ghigliotti (Lavagnese) per aver colpito un calciatore avversario con un pugno.

Squalifica per 2 gare effettive a:

Omar Nenci (Sanremese) per avere, a gioco in svolgimento ma senza alcuna possibilità di contendere il pallone, colpito un calciatore avversario con un calcio.

Squalifica per 1 gara effettiva a:

Ludovic Charles Legal (Albenga) per somma di ammonizioni.

Matteo Pautassi (Bra) per recidività in ammonizione (5a).

Andrea Gasparoni (Chieri) per recidività in ammonizione (5a).

Francesco Marianeschi (Chieri) per somma di ammonizioni.

Alessandro Moretti (Chieri) per recidività in ammonizione (5a).

Lorenzo Mandelli (C.D. Varese) per recidività in ammonizione (10a).

Romanengo Giovanni Battista (Lavagnese) per recidività in ammonizione (5a).

Giorgio Gagliardi (Sanremese) per somma di ammonizioni.

31 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page