Giudice Sportivo Serie D: le sanzioni della 23^ giornata, out anche un bianconero.



Dopo le gare di domenica 9 Febbraio valide per la 23^giornata del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avvocato Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avvocato Fabio Pennisi, Avvocato Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Signor Sandro Capri e del responsabile di segreteria Signor Marco Ferrari nella seduta del 12 Febbraio 2020, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 1000,00 alla società:

REAL FORTE QUERCETA per avere, per la intera durata del secondo tempo e in più occasioni, rivolto espressioni gravemente offensive e minacciose all'indirizzo della Terna Arbitrale. (R A - R AA )

Ammenda di euro 300,00 alla società:

LUCCHESE 1905 per avere propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (3 fumogeni) nel settore loro riservato. ( R CdC )

Inibizione a svolgere ogni attività a:

MARCO IOVINE (Dirigente VADO) per essere entrato sul terreno di gioco e strattona per la maglia un calciatore avversario.

Squalifica per TRE gare a:

FABIO BIAGINI (REAL FORTE QUERCETA) per avere, a gioco in svolgimento, colpito con un pugno alla nuca un calciatore avversario.

Squalifica per UNA gara a:

MAURIZIO COSENTINO (CARONNESE) per somma di ammonizioni.

ANGELO BUGLIO (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

MARCO NASSANO (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

FEDERICO BERTONI (REAL FORTE QUERCETA) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

SIMONE BREGLIANO (SANREMESE) per recidiva in ammonizione (5a).

LUIGI CASTALDO (VADO) per recidiva in ammonizione (5a).

ANDREA GALLO (VADO) per somma di ammonizioni.



#seried #giudicesportivoD #campionatoDItalia #aia #gsventitreesimagiornata

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991