top of page

Giudice Sportivo: le decisioni dopo la sesta giornata.

Aggiornamento: 18 nov 2021



Dopo le gare di Sabato 16 e Domenica 17 ottobre valide per la sesta giornata del campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Luca Longhi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell' A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 18 ottobre 2021, ha adottato le decisioni che di seguito si riportano:


Inibizione a svolgere ogni attività fino al 26/10/2021 a:

Andrea Cianflone (Dirigente Asti) per avere rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara.

Squalifica per DUE gare a:

Giovanni Fenati (Sestri Levante) poiché espulso per somma di ammonizioni, alla notifica del provvedimento disciplinare, ritardava l'uscita dal terreno di gioco rivolgendo gesti irridenti all'indirizzo della tifoseria avversaria.

Squalifica per UNA gara a:

Ludovic Charles Legal (Asti) per somma di ammonizioni.

Nicholas Mara (Imperia) per somma di ammonizioni.

Paolo Scannapieco (Ligorna) per avere, calciatore in panchina, in occasione della segnatura di una rete, fatto indebito ingresso sul terreno di gioco e rivolto gesti irridenti e triviali all' indirizzo della tifoseria avversaria.

Samuele Bonaccorsi (Novara) per somma di ammonizioni.


55 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page