AIA Serie D: tra gli squalificati della 26a giornata anche due bianconeri!



Dopo le gare di domenica 3 Marzo valide per la 26^giornata del Campionato di Serie D girone A il Giudice Sportivo, Avvocato Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avvocato Fabio Pennisi, Avvocato Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Signor Sandro Capri e dell'addetta alla Segreteria Signora Barbara Teti, nella seduta del 4 marzo 2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Squalifica per DUE gare a:

GIOVANNI NUCERA (Allenatore LAVAGNESE) poichè allontanato per essere entrato sul terreno di gioco ed aver rivolto espressione offensiva all'indirizzo del Direttore di gara, alla notifica del provvedimento disciplinare protestava nei confronti dello stesso Ufficiale di gara.

Squalifica per UNA gara a:

CESARE PARINI (ARCONATESE) per recidiva in ammonizione (5a).

SIMONE RASINI (ARCONATESE) per recidiva in ammonizione (5a).

SEYDOU SOW (ARCONATESE) per somma di ammonizioni.

DANIELE BRANCATO (BRA) per recidiva in ammonizione (5a).

ROBERTO CAPPAI (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

GIACOMO DELLA VALLE (CHIERI) per recidiva in ammonizione (5a).

CRISTIAN TOS (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

JACOPO ZUNINO (LIGORNA) per recidiva in ammonizione (5a).

DAVID SPEZIALE (MILANO CITY) per recidiva in ammonizione (5a).

ALESSANDRO LUPO (Allenatore UNIONE SANREMO) per essere entrato sul terreno di gioco protestando nei confronti del Direttore di gara e di un A.A.

#seried #primasquadra #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia #gianninucera #cristiantos

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991