Serie D: una Lavagnese sfortunata cede alla capolista Ponsacco.



Poco da dire, Lavagnese non brillante ma capace di tener testa ad un buon Ponsacco su di un terreno al limite della praticabilità, beffata nel momento migliore con il Ponsacco alle corde.

Sugli sviluppi di un corner per la Lavagnese con gol mancato contropiede rossoblù e rete di Giani servito da un indomito Canessa.

Nel secondo tempo affonda subito il Ponsacco grazie una respinta fuori area e a Doveri che insacca di precisione a mezz'altezza alla destra di Nassano.

La Lavagnese ci prova fino alla fine ma il Ponsacco di oggi è troppo forte e porta a casa con merito tre punti e la testa della classifica.

Per la Lavagnese prossimo impegno a Seravezza tra quindici giorni senza gli squalificati Fonjock, Bacigalupo e Corsini.

PONSACCO - Cirelli, Gremigni, Menichetti, Bedin, Visibelli, Mazzanti, Mariani, Negri, Canessa (92' Benvenuti), Doveri (85' Gherardi), Giani (83' Santini).

A disposizione Giacobbe, Rosi, Carlucci, Gemignani, Piras, Pellegrini. All. Giovanni Maneschi.

LAVAGNESE - Nassano, Avellino, Alluci, Croci, Frugoli (92' Penna), Corsini, Placido (58' Addiego Mobilio), Fonjock (90' Ranieri), Di Pietro (54' Censini), Carta, Bacigalupo.

A disposizione Gaccioli, Basso, Cirrincione, Maigini, Gnecchi. All. Gabriele Venuti.

Arbitro Simone Biffi di Treviglio.

Assistenti Paolo Cubicciotti di Nichelino e Ivano Agostino di Sesto San Giovanni.

Ammoniti Placido, Fonjock, Corsini, Bacigalupo.

Possesso palla 51-49%

Tiri (in porta) Ponsacco 11(9) - Lavagnese 16(10)

Calci d'angolo 6-4

Falli commessi 15-18

Reti: 44' Giani, 53' Doveri.

#seried #primasquadra

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991