Cerca

Serie D: Basso trascina i bianconeri, sfiorata l'impresa contro la Massese.



Partita intensissima e dalle mille emozioni oggi al Riboli tra due ottime squadre.

Inizia forte la Massese che al 1' con Raimo e al 6' con Frugoli tenta la conclusione trovando prima Nassano e poi la schiena di un difensore bianconero sulla loro traiettoria.

Al 16' Frugoli lascia di stucco la difesa lavagnese imbeccando la conclusione d'anticipo che porta in vantaggio gli ospiti.

Raggio Garibaldi e Croci tentano di cambiare le sorti della gara senza centrare lo specchio della porta, in questa seconda parte del primo tempo la Lavagnese spinge forte e subisce solo qualche ripartenza massese.

Cirrincione, Rovido e Fonjock provano a far saltare il bunker ospite ma al 41' è Raggio Garibaldi a procurarsi un netto rigore per fallo di Zambarda, rigore che poi Basso trasforma spiazzando Barsottini.

Nella ripresa le formazioni si affrontano a viso aperto senza esclusione di colpi, al 55' Cirrincione si beve la difesa massese e serve a Basso una palla invitante che il numero 7 bianconero deposita abilmente nel sette guadagnando un meritato vantaggio.

Al 59' Benedetti è però abile a pareggiare le sorti sbucando tra le maglie bianconere.

Al 61' Rovido ha una ghiottissima occasione davanti a Barsottini ma, indietro con il corpo, calcia alle stelle.

Nel finale entrambe le squadre provano a vincere la gara, la Lavagnese ci prova con Cirrincione , mentre la Massese con Benedetti.

Alla fine un punto pesante che fa comodo ad entrambe le squadre che oggi hanno speso davvero tanto, domenica trasferta da prendere con le molle a Finale.

LAVAGNESE - Nassano, Barsotti, Avellino, Ferrante (93' Brusacà), Raggio Garibaldi (82' Corsini), Basso, Croci, Cirrincione, Fonjock, Rovido (79' Gnecchi), Carta.

A disposizione Tabokas, Fall, Dotto, Bruzzi, Di Pietro, Bacigalupo. Allenatore Gabriele Venuti.

MASSESE - Barsottini, Raimo, Pasqualini, Sgambato, Zambarda, Fenati, Amico, Spinosa, Frugoli (89' Papini), Remorini, Benedetti.

A disposizione Maccabruni, Gemignani, Buselli, Mosti, Grandoni, Lucaccini, Marcellusi, Taddeucci. All. Cristiano Zanetti.

Arbitro Signor Stefano Belfiore di Parma.

Assistenti Signori Luca Feraboli e Mirko Piotti di Brescia.

Ammoniti Raggio Garibaldi e Fonjock (L), Sgambato, Zambarda, Fenati e Benedetti (M).

Possesso palla 54-46%

Tiri (in porta) Lavagnese 12(5) - Massese 12(9).

Calci d'angolo 2-6.

Falli commessi 14-19.

Reti: 16' Frugoli, 41' Basso (rigore), 55' Basso, 59' Benedetti.

#primasquadra #seried

0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS