Juniores: a Gozzano non si passa.



A leggerla e basta sembrerebbe essere stata una partita in bilico, nella realtà il Gozzano ha avuto il pallino della partita per gran parte del match, noi sempre in difficoltà sull'uno contro uno, loro veloci, tecnici e con un tridente d'attacco certamente importante. Che il pomeriggio al D'Albertas di Gozzano sarebbe stato complicato ce ne accorgiamo dopo tre minuti, sventiamo in affanno una penetrazione centrale e sulla ribattuta il loro esterno la calci...a alta, loro insistono, sono asfissianti e soprattutto sfoggiano aperture e cambi di gioco di altra categoria, reggiamo fino al 26' poi, su uno scambio stretto in area Ceschi sigla l'1-0. La scoppola fa male, passano 4' e il Gozzano ci trafigge per la seconda volta, Usei porta palla e dai 16 metri batte l'incolpevole Ghirlanda. Andiamo al riposo contando comunque un paio d'azioni in attacco con Celeri che non le conclude per un soffio. Inizia la ripresa e Mister Livellara inserisce Rezzano su Monteverde, il Gozzano smette di andare a 200 all'ora e controlla l'incontro, il tempo di sostituire Giacopello con Galliano e Lessona con Capalbo che il Gozzano sigla la terza marcatura, sulla sx di Ghirlanda si presenta Vono, il migliore in campo, che lo batte con un diagonale imprendibile. Potremmo tracollare, la stanchezza affiora evidente, i nostri avversari giocherellano e sostituiscono i pezzi pregiati, noi inseriamo Di Lisi per un acciaccato Queirolo e Romanengo per Garrone, si arriva al 44' e Rezzano segna quello che sembrava il gol della bandiera con una pregevole punizione dal limite, dopo viviamo 6' pazzeschi, su un lancio profondo della nostra difesa il numero 1 Lorenzo esce a valanga, non tocca la palla e la stessa rotola verso il fondo del sacco, Viola la calcia fuori, per tutti è il gol del 3-2 ma non per il Signor Lorusso che non convalida. Il tempo di un sospiro e Celeri si sblocca siglando, di rapina, questa volta si il 3-2, mancano 3' e tutti "in the box" per un pareggio che avrebbe dell'incredibile, Rezzano ha ancora sul suo sinistro la palla del pareggio, ma la punizione si spegne sopra la traversa. Al triplice fischio rammarico certamente ma francamente abbiamo incontrato una signora squadra, con un tridente d'attacco Usei/Bruzzaniti e Vono di altra categoria. Anche sabato prossimo viaggiamo, questa volta a Casale, nella speranza che il "Palli" ci dica bene.

GOZZANO - Lorenzo, Feccia, Viola, Vanzan, Aboagye (76' Alessi), Dagnino, Usei (78' Taglieri), Acquafresca, Ceschi (81' Scibetta), Bruzzaniti, (72' Bozzolan) Vono (66' Comazzi).

A disposizione Alonzi, Pirrello. All. Massimo Lisa.

LAVAGNESE - Ghirlanda, Castelluccio, Martino, Garrone (77' Romanengo), Queirolo (70' Di Lisi), Mazzino, Canepa, Giacopello (54' Galliano), Celeri, Lessona (58' Capalbo), Monteverde. (48' Rezzano)

A disposizione Cinefra, Boggiano, Oddenino, Cavagnaro. All. Paolo Livellara.

Arbitro Marco Lorusso di Novara.

Assistenti Antonio Scordo e Carmelo Frazzica di Novara.

Ammoniti Bruzzaniti e Taglieri (G).

Calci d'angolo 5-5.

Reti: 26' Acquafresca, 30' Usei, 64' Vono, 89' Rezzano, 90' Celeri.

#junioresnazionale

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991