La Lavagnese porge l'estremo saluto a mister Bersellini.



Tutta la Usd Lavagnese 1919 si stringe attorno alla famiglia Bersellini per la scomparsa del caro Eugenio.

Il "sergente di ferro" come era soprannominato il mister emiliano di Borgotaro ma pratese di adozione, ha legato il suo nome a quello della Lavagnese per essere riuscito nella stagione 2005/2006 a salvare le sorti del team del Presidente Compagnoni dopo un inizio stagione sotto tono giungendo ad ottenere la permanenza in Serie D dopo i play-out con la Narnese.

Bersellini è mancato quest'oggi a Prato all'età di 81 anni dopo aver guidato in 490 occasioni innumerevoli squadre tra cui Sampdoria, Inter ,Torino, Fiorentina, Avellino, Bologna, la nazionale Libica e appunto la Lavagnese.

Prima della gara Lavagnese - Real Forte Querceta di oggi lo speaker Andrea Fusieto Merciari ha reso omaggio al grande ex-allenatore con alcune parole di cordoglio.

#lutto

2 visualizzazioni0 commenti

USD Lavagnese 1919

T +39 0185 321 777

F +39 0185 303 371

E info@lavagnese.com

Sede legale e amministrativa

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

P.IVA 00208350991

TWITCH ORO.png

I nostri

partner