Serie D: Real Forte cinico, Lavagnese sciupona.



Davvero poco da dire su questa gara davvero storta per i ragazzi di Venuti (per l'occasione mister Tabbiani squalificato) che hanno dato veramente tanto senza riuscire a raccogliere almeno un giusto pari.

Già al 1' Croci portava in vantaggio gli ospiti grazie ad un gol di rapina, ma la signora Bianchini di Terni assegnava una punizione contro i lavagnesi per fallo ambiguo di Croci sul portiere Dini.

Una buona Lavagnese insisteva soprattutto sull'asse sinistro con Salomone e Tognoni che andavano alla conclusione in un paio di occasioni prima che Chianese sfuggisse al controllo della coppia Venneri-Avellino e si presentasse a tu per tu con Bellussi trafiggendolo.

La Lavagnese non si dava assolutamente per vinta e Currarino era pericoloso in almeno un paio di occasioni al 22' e al 32'.

Mister Venuti era poi costretto al cambio di Croci con Ghiglia a seguito di un infortunio di gioco del numero 9.

La seconda frazione viveva di due momenti differenti, una prima metà dove la lentezza di gioco e la perdita di tempo dei locali aveva la meglio sulle incursioni bianconere e una seconda metà dove molteplici sono state le occasioni per Avellino e compagni che pervenivano alla conclusione con Di Pietro al 67'e Currarino al 69' tra le braccia di Dini e ancora con Tognoni al 56' e al 65', Bacigalupo al 72' e al 91' e Di Pietro al 73' al 75' e all'86' ma tutte ampiamente fuori misura.

Per la mole di gioco creata sicuramente un risultato bugiardo ma per una formazione che ambisce a lottare per il secondo posto davvero troppa poca convinzione nell'attaccare la porta avversaria.

Tanto rammarico quindi visti i risultati degli altri campi, domenica prossima dopo la sosta pasquale arriverà al Riboli il Savona e l'imperativo dovrà essere vincere poichè se la vittoria del campionato sembra cosa del Gavorrano, il secondo posto è ancora tutto da giocare...

REAL FORTE - Dini, Pedruzzi, Cauz, Di Vito, Biagini L., Verdi, Remedi (75' Manca), Biagini F., Ferretti (81' Falchini), Chianese (86' Pizza), Rosati.

A disposizione Motti, Del Sorbo, Bengala Gomsi, Venuto, Rossi, Fonsato. All. Guido Pagliuca.

LAVAGNESE - Bellussi, Vittiglio, Salomone, Avellino, Fonjock (79' Cafferata), Venneri, Tognoni, Bacigalupo, Croci (35' Ghiglia), Currarino, Cirrincione (46' Di Pietro).

A disposizione Nassano, Gallio, Guarco, Carta, Toschi, Chiapperini. All. Gabriele Venuti (Tabbiani squalificato).

Arbitro Signora Ilaria Bianchini di Terni.

Assistenti Signori Antonio D'angelo e Leonardo Brizioli di Perugia.

Ammoniti Venneri e Fonjock.

Possesso palla 42-58%

Tiri (in porta) Real Forte 2(1) - Lavagnese 18(8).

Calci d'angolo 2-5.

Fuorigioco 6-0.

Falli commessi 10-12.

Rete: 14' Chianese.

#seried #primasquadra

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991