Cerca

Serie D e Juniores: le decisioni del Giudice Sportivo.



SERIE D

Dopo le gare di domenica scorsa 8 gennaio 2017 valide par la 18^giornata del girone E di Serie D, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Giuseppe Lavigna, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 10 gennaio 2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 1.000,00 alla società:

- SESTRI LEVANTE 1919 per avere propri sostenitori ( in numero di circa 20), per la intera durata della gara, reiteratamente rivolto espressioni offensive ed intimidatorie all'indirizzo di un A.A. Alcuni di detti sostenitori, postisi in cima alla recinzione delimitante il recinto di gioco, per circa 10 minuti, rivolgevano insulti ed espressioni intimidatorie all'indirizzo dei calciatori della squadra avversaria. Sanzione così determinata anche in considerazione della recidiva specifica per i fatti di cui al C.U. 62.

Squalifica fino al 18/01/2017 a:

- ANDREY MICHELETTI (Massaggiatore PONSACCO) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

Squalifica di TRE giornate a:

- LUCA FERRARA (FINALE) poichè, calciatore in panchina, a gioco fermo, rivolgeva espressioni offensive all'indirizzo di un calciatore avversario e lanciava un pallone sul terreno di gioco. Alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva reiterate espressioni offensive all'indirizzo degli Ufficiali di gara durante l'intero tragitto e sino all'ingresso degli spogliatoi.

- MARCO VITTIGLIO (LAVAGNESE) poichè, calciatore in panchina protestava in modo plateale avverso una decisione del Direttore di gara. Alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva espressione irriguardosa all'indirizzo del medesimo Ufficiale di gara.

Squalifica di DUE giornate a:

- ANDREA FERRETTI (REAL FORTE QUERCETA) per avere rivolto all'Arbitro espressione ingiuriosa.

- GIOVANNI BONATI (SESTRI LEVANTE) per avere al termine della gara rivolto espressioni offensive all'indirizzo del Direttore di gara,

Squalifica di UNA giornata a:

- NICOLO' BAUDO (LIGORNA) per somma di ammonizioni.

- LEONARDO CRAFA (LIGORNA) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

- MARCO NAPELLO (LIGORNA) per recidiva in ammonizione (5a).

- ALEX GUERCI (MASSESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- FABIO BIAGINI (REAL FORTE QUERCETA) per recidiva in ammonizione (5a).

- FEDERICO FERRANDO (SAVONA) per recidiva in ammonizione (5a).

- SANDRO SICILIANO (Allenatore SAVONA) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- CAIO GOBBO SECCO (SESTRI LEVANTE) per aver toccato il pallone con una mano privando la squadra avversaria della evidente opportunità di segnare una rete.

- MANUELE DEL NERO (SPORTING RECCO) per recidiva in ammonizione (5a).

- LORENZO VETTORI (V.MONTECATINI) per recidiva in ammonizione (5a).

JUNIORES NAZIONALE

Dopo le gare di sabato scorso 7 gennaio 2017 valide per la 1^giornata di ritorno del Campionato Juniores Nazionale girone A, il Sostituto Giudice Sportivo, Avv. Giuseppe Lavigna, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e dell'addetta alla Segreteria Sig.ra Barbara Teti, nella seduta del 9 gennaio 2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Squalifica di DUE giornate a:

- LUCA CELOTTO (ARGENTINA) per avere rivolto espressioni irriguardose all'indirizzo del Direttore di gara.

- ANDREA PASINI (CASALE) per avere, a gioco in svolgimento ma senza alcuna possibilità di contendere il pallone, colpito un calciatore avversario con un calcio.

Squalifica di UNA giornata a:

- ANDREA MARIANI (BORGOSESIA) per somma di ammonizioni.

- ENRICO ANGELO MACCARINI (Allenatore CASALE) per essere uscito indebitamente dall'area tecnica protestando all'indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

- FEDERICO DI BENEDETTO (CHIERI) per recidiva in ammonizione (5a).

- ALESSANDRO SANTORO (CHIERI) per recidiva in ammonizione (5a).

- SIMONE MARCELLI (SPORTING RECCO) per recidiva in ammonizione (5a).

#seried #primasquadra #giudicesportivo #junioresnazionale #giudicesportivojuniores

0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS