Serie D e Juniores: le decisioni del Giudice Sportivo.



SERIE D

Dopo le gare disputate il 18 dicembre scorso e valide per la 17^ e ultima giornata del girone di andata di Serie D girone E, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 20 dicembre 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 1.000,00 alla società:

- UNIONE SANREMO per indebita presenza al termine della gara, nel tunnel che conduce agli spogliatoi, di persona non identificata che rivolgeva espressioni gravemente offensive e minacciose alla Terna arbitrale, la quale veniva trattenuta a fatica, da tre tesserati della società. A causa di tale comportamento la Terna arbitrale era costretta a permanere sul terreno di gioco per circa 5 minuti. Solo l'intervento di altri tesserati della società locale consentiva l'allontanamento di detta persona e l'ingresso nello spogliatoio della Terna. Sanzione così determinata anche in considerazione del fattivo comportamento collaborativo dei tesserati della società.

Ammenda di euro 300,00 alla società:

- VALDINIEVOLE MONTECATINI per avere introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato un petardo che esplodeva con gran fragore.

Squalifica di CINQUE giornate a:

- ALFREDO SABA (FINALE) per avere a gioco in svolgimento ma con il pallone lontano, colpito un calciatore avversario con un calcio allo stinco facendolo cadere a terra. Alla notifica del provvedimento disciplinare, mentre lasciava il terreno di gioco, si avvicinava ad un avversario e lo attingeva al petto con uno sputo.

Squalifica di UNA giornata a:

- GENNARO ACAMPORA (ARGENTINA) per recidiva in ammonizione (5a).

- SAMUELE RODA (FINALE) per somma di ammonizioni.

- FEDERICO CONTI (GAVORRANO) per recidiva in ammonizione (5a).

- ANGELO LOMBARDI (GAVORRANO) per recidiva in ammonizione (5a).

- ANTONIO DI PIETRO (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- ANTONIO ESPOSITO (SPORTING RECCO) per somma di ammonizioni.

- MARCO CABECCIA (UNIONE SANREMO) per recidiva in ammonizione (5a).

- DANIELE BARTOLINI (V.MONTECATINI) per recidiva in ammonizione (5a).

- GIORGIO DIANA (V.MONTECATINI) per recidiva in ammonizione (5a).

- JONATHAN MATTEI (VIAREGGIO) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

JUNIORES NAZIONALE

Dopo le gare dello scorso 17 dicembre valide per la 15^giornata del Campionato Nazionale Juniores girone A, il Sostituto Giudice Sportivo, Avv. Giuseppe Lavigna, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e dell'addetta alla Segreteria Sig.ra Barbara Teti, nella seduta del 19 dicembre 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 400,00 alla società:

- CALCIO CHIERI per avere, un proprio tesserato, al 17° del secondo tempo rivolto espressioni irriguardose all'indirizzo del Direttore di gara. Alla notifica del provvedimento disciplinare continuava a reiterare le espressioni irriguardose avvicinandosi al Direttore di gara con atteggiamento minaccioso. Solamente l'intervento di un dirigente impediva ulteriori conseguenze.

Squalifica di DUE giornate a:

- GAETANO JOSE' LOZITO (Allenatore CHIERI) per aver rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

Squalifica di UNA giornata a:

- ALESSIO GHIRLANDA (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- GIOVANNI NUCERA (Allenatore LAVAGNESE) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- PIERO BARREIRO BAIDAL (LIGORNA) per recidiva in ammonizione (5a).

- SAMUELE POZZI (OLTREPOVOGHERA) per recidiva in ammonizione (5a).

- FEDERICO CIMINELLI (SAVONA) per recidiva in ammonizione (5a).

- MATTEO DONDERO (SPORTING RECCO) per recidiva in ammonizione (5a).

- LUCA FRANCESCHINI (SPORTING RECCO) per recidiva in ammonizione (5a).

- LORENZO ROSSANO (SPORTING RECCO) per somma di ammonizioni.

#giudicesportivo #primasquadra #seried #giudicesportivojuniores #junioresnazionale

0 visualizzazioni

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli ,42

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991