Giudice Sportivo D: a Ghivizzano senza Fonjock e Croci.



In merito alle gare valide per l'8° turno del Campionato Interregionale di Serie D girone E disputatesi il 23 ottobre scorso, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 25 ottobre 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 300,00

- alla società FOOTBALL CLUB GROSSETO per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato all'interno del settore loro riservato materiale pirotecnico (un petardo di forte entità). Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico impiegato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.

Ammenda di euro 200,00

- alla società SPORTING RECCO per avere persone non identificate e non iscritte in distinta ma chiaramente riconducibili alla società, fatto ingresso sul terreno di gioco per festeggiare la realizzazione di una rete.

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 02/11/2016 a:

- DR. MARCO CUPISTI (Medico VIAREGGIO) per avere rivolto espressioni offensive all'indirizzo di un calciatore della squadra avversaria.

Squalifica fino al 02/11/2016 a:

- MASSIMO SUPPINI (Massaggiatore SPORTING RECCO) per avere rivolto espressioni offensive all'indirizzo di un dirigente della squadra avversaria.

Squalifica di TRE giornate a:

- MANUELE DEL NERO (SPORTING RECCO) per avere colpito un calciatore avversario con una testata al volto.

Squalifica di DUE giornate a:

- ANDREA FISCHETTI (GHIVIZZANO) per avere, a gioco in svolgimento ma con il pallone lontano, colpito un calciatore avversario con un calcio.

- ALEX GUERCI (MASSESE) per essersi posto fronte a fronte con un calciatore avversario spingendolo con forza.

- GIANLUCA DOVERI (PONSACCO) per essersi posto fronte a fronte con un calciatore avversario spingendo con forza.

Squalifica di UNA giornata a:

- MASSIMO PLICANTI (Allenatore FEZZANESE) per avere ripetutamente tenuto comportamento provocatorio nei confronti dei calciatori della squadra avversaria, allontanato.

- ANDREA CROCI (LAVAGNESE) per somma di ammonizioni.

- DIVINE FONJOCK (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- JONATHAN MATTEI (VIAREGGIO) per somma di ammonizioni.

#seried #primasquadra #giudicesportivo

0 visualizzazioni0 commenti

USD LAVAGNESE 1919

Matr. FIGC 787808

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

C.F. 90038360104

P.IVA 00208350991

Segreteria Generale Tel. : 0185 321 777

Segreteria Generale Fax : 0185 303 371

segreteria@lavagnese.com

settoregiovanile@lavagnese.com