Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo.



Dopo la 38ma ed ultima giornata della regular season del Campionato Interregionale di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dai Sostituti Avv. Aniello Merone, Dott. Ciro Saltalamacchia, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 9 maggio 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 23 maggio 2016 a :
- TURINO MAURO (Dirigente Sporting Bellinzago) poichè uscito dall'area tecnica, spintonava un calciatore espulso della società avversaria.
Squalifica per 3 gare effettive a :
- AUGLIERA SIMONE (Borgosesia) per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una testata al volto.
Squalifica per 1 gara effettiva a:
- PAVAN NICOLO' (Borgosesia) per recidiva in ammonizione (10a).
- CASCIO SAMUELE (Castellazzo) per somma di ammonizioni.
- TONELLI GIACOMO (Fezzanese) per somma di ammonizioni.
- BALLA BESMIR (Ligorna) per somma di ammonizioni.
- SACCO FEDERICO (Novese) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.
- MENON SIMONE (Pro Settimo) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.
- BONVISSUTO ANTONINO (RapalloBogliasco) per somma di ammonizioni.

#giudicesportivo #primasquadra #seried

0 visualizzazioni

USD Lavagnese 1919

Sede legale e amministrativa

T +39 0185 321 777

F +39 0185 303 371

E info@lavagnese.com

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

P.IVA 00208350991

I nostri

partner