top of page

Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo.



Dopo le gare del 34°turno il Sostituto Giudice Sportivo, Dott. Ciro Saltalamacchia, assistito dai Sostituti Avv. Aniello Merone, Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 12 aprile 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
Ammenda di euro 1000,00 alla società :
- ACQUI CALCIO per avere propri sostenitori, per tutta la durata della gara, rivolto frasi offensive e comportanti insulto per motivi di origine territoriale nei confronti del Direttore di gara.
Squalifica per 4 gare effettive a :
- BASSO ALESSANDRO (Castellazzo) poichè, spulso per intervento falloso nei confronti di un avversario lanciato a rete senza ostacolo, alla notifica del provvedimento disciplinare minacciava un sostenitore avversario seduto in tribuna. Pochi minuti dopo, lo stesso prendeva parte ad un tafferuglio sulla stessa tribuna.
Squalifica per 2 gare effettive a :
- GIACOMONI ARON (Chieri) per avere, al termine della gara, rivolto espressione offensiva nei confronti dell'Arbitro.
- CALABRIA GIANCARLO (Allenatore Derthona) per avere rivolto espressione offensiva nei confronti del Direttore di gara, allontanato.
Squalifica per 1 gara effettiva a:
- LEO OMAR (Argentina) per recidiva in ammonizione (5a).
- NOTO ALEXANDRO (Argentina) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.
- BARZOTTI MATTEO (Caronnese) per recidiva in ammonizione (5a).
- D'ANTONI ALESSANDRO (Chieri) per recidiva in ammonizione (5a).
- MAZZOTTI NICOLA (Chieri) per somma di ammonizioni.
- NATALE MBODJ ABDALLAH (Derthona) per recidiva in ammonizione (5a).
- TONON NICOLO' (OltrepoVoghera) per somma di ammonizioni.
0 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page