La Juniores lotta e ci crede ancora.



Mister Venuti e i suoi ragazzi credono ancora di poter chiudere davanti a tutti e con la vittoria di oggi confermano che il discorso finale sarà a due con il solo RapalloBogliasco.

La squadra di mister Barabino ha infatti espugnato il difficile terreno del Ghivizzano Borgo a Mozzano mantenendo quel punticino di vantaggio che le permette di stare davanti.

La pesante sconfitta del Ligorna a Montemurlo spegne di fatto i sogni di gloria dei genovesi ora a -8 dal RapalloBogliasco e a -7 dai Bianconeri.

Nelle ultime tre gare ci si giocherà il campionato, il 2 aprile il Rapallo ospiterà il Jolly Montemurlo mentre la Lavagnese farà visita al fanalino Argentina, poi il 9 aprile il Rapallo sarà a Viareggio mentre i ragazzi di Venuti ospiteranno il Ligorna, infine il 16 aprile la partita dell'anno RapalloBogliasco - Lavagnese...

Lavagnese - Assalino, Oliva, Canessa, Medda, Privino, Del Cielo, Sanguineti, Ferrarotti (56' Vaccaro), Duranti (83' Dodero), Salvatori (67' Salano), Balestrero.

A disposizione Venturini, Zoppi, Ghirlanda F., Paparcone, Callo, Giacomazzi. All. Gabriele Venuti.

Massese - Cima, Palagi, Burchielli, Mignanni, Giusti, Dell'Ertole, Galeotti (46' Boscaini), Taddeucci (79' Tonlorenzi), Aldovardi (61' Della Pina), Lessa, Manfredi.

A disposizione Baldocchi, Menchini, Valentini. All. Marcello Conti.

Arbitro Signor Filippo Spigno della sezione AIA di Genova.

Assistenti Signora Maria Greta Repetto e Signor Matteo Chiappe della sezione AIA di Chiavari.

Ammoniti Canessa, Sanguineti (L) e Dell'Ertole (M).

Calci d'angolo 4-4.

Reti: 7' Privino su rigore - 63' Taddeucci - 75' aut. Mignanni - 81' Salano.

#junioresnazionale

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991