Cerca

Juniores: le decisioni del Giudice Sportivo.



Il Sostituto Giudice Sportivo, Avv. Giuseppe Lavigna, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e dell'addetta alla Segreteria Sig.ra Barbara Teti, nella seduta del 16 febbraio 2016, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 200,00 alla società:

- LAVAGNESE per avere, al termine della gara, propri tesserati non identificati colpito con calci e pugni gli spogliatoi e le porte dello stadio della squadra ospitante, cagionando danni su n.4 porte dell'impianto. Per avere, inoltre, un proprio tesserato nel corso della gara, sanzionato dal Direttore di gara, rotto una panchina in plastica. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati.

6 giornata effettive di squalifica a:

- CAGNAZZO ELIA (Lavagnese)poichè spulso per avere colpito con un pugno alla spalla un avversario, alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva numerose espressioni offensive ed irriguardose al Direttore di gara. Prima di uscire dal terreno di gioco colpiva con un pugno una panchina in plastica determinandone la rottura.

4 giornate effettive di squalifica a:

- VENUTI GABRIELE (Allenatore Lavagnese) poichè allontanato per aver rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara, alla notifica del provvedimento disciplinare si posizionava in tribuna e rivolgeva espressioni offensive ed irriguardose nei confronti della Terna arbitrale.

3 giornate effettive di squalifica a:

- CAPUTO GIOVANNI (Argentina)per avere rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara. Alla notifica del provvedimento disciplinare reiterava tali espressioni.

2 giornate effettive di squalifica a:

- MEDDA FEDERICO (Lavagnese) per avere colpito, a gioco fermo un avversario in terra con un pestone sulla caviglia.

1 giornata effettiva di squalifica a:

- MELIGRANA ROBERTO (Allenatore Ligorna) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- BARONE LORENZO (Ligorna) per recidiva in ammonizione (5a).

- ROVERE LUCA (Ligorna) per avere rivolto espressioni irriguardose nei confronti di un A.A.

- LUCACCINI RICCARDO (Massese) per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti di un calciatore avversario al termine della gara.

- NOVELLO CARMINE (Allenatore Vado) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- MANZANI LORENZO (Vado) per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti di un calciatore avversario al termine della gara.

- METALLA ELVIS (Vado) per somma di ammonizioni.

- PARODI RICCARDO (Vado) per somma di ammonizioni.

- PASTORINO DANIELE (Vado) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

#junioresnazionale #giudicesportivojuniores

1 visualizzazione

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS