top of page

Una saetta illumina il Riboli, Duranti regala il Derby alla Juniores.



In una tetra giornata di gennaio, sotto una fitta pioggia e davanti ad un centinaio di calorosi spettatori, una saetta illumina il Riboli, quando al 42' Duranti lascia partire un missile che dal limite destro dell'area di rigore s'insacca nel sette opposto.

I ragazzi di Avellino (per l'occasione a sostituire Venuti squalificato) tengono bene il campo non rischiando praticamente nulla e arrivando sovente a tu per tu con Raffo, sempre attento in chiusura, mentre sull' altro fronte Nassano fa guardia praticamente inoperoso alla porta bianconera.

Pochi brividi e molto gioco di mischia nei 70 metri centrali riassumono una gara non certo brillante da ambo le parti ma che i baby bianconeri hanno meritato ai punti facendo vedere anche qualche giocata di qualità.

Privino e compagni approfittano così dello scivolone del RapalloBogliasco a Ponsacco e si portano con il Ligorna a una lunghezza dalla capolista.

Prossimo turno in casa della Fezzanese, arcigna squadra spezzina che darà sicuramente il massimo per fare bene, ma i mezzi per vincere ci sono, sarà il campo a dare il suo responso...

Lavagnese - Nassano, Oliva, Canessa (82' Sechi), Ghirlanda, Privino, Bergami, Sanguineti, Vaccaro, Cagnazzo (64' Paparcone), Salvatori (73' Ferrarotti), Duranti.

A disposizione Assalino, Del Cielo, Bianchi, Zoppi, Callo, Giacomazzi. All. Avellino (Venuti squalificato).

Sestri Levante - Raffo M., Lungu, Fabozzi (70' Oronos), Dessalvi, Raffo N., Manotoa (85' Garibotti), Sangerardi, Milanta, Naclerio, Campazzo, Capurro.

A disposizione Recalchi, Raso, Salvatori, Zanetti. All. Bottaro.

Arbitro Ruggero Repetto di Chiavari.

Assistenti Francesco Nassano e Alessandro Cantoni di Chiavari.

Ammoniti al 66' Dessalvi, al 68' Vaccaro.

Calci d'angolo 3-2 per la Lavagnese.

Rete al 42' Duranti.

18 visualizzazioni0 commenti
bottom of page