Chiuso il calciomercato, ma non ancora per i Bianconeri.



Si chiude con alcune uscite il calciomercato dei Dilettanti per la Lavagnese del Presidente Compagnoni.

Non c'è stato il tanto atteso botto, ma non è detto che addirittura entro l'apertura del mercato dei Pro la Società non riesca ad acquisire le prestazioni di alcuni calciatori svincolati nel mirino.

Andando per ordine alcuni giorni fa sono state contrattualizzate le cessioni di Salvatore Aurelio (attaccante leva 86) al Vado in Serie D e Tommaso Davico (difensore leva 97) al Rapallo Ruentes in Eccellenza, per contro è arrivato proprio dal Vado Mirko Chiarabini (attaccante leva 92).

Negli ultimi giorni ufficializzati invece i passaggi di Jacopo Sciamanna (attaccante leva 90) al Gubbio in Serie D girone E, Braian Crivaro (attaccante leva 96) alla Liventina in Serie D girone C, Silvio Garibotti (centrocampista leva 98) e Alessio Paparcone (difensore leva 98) alla Fezzanese in Serie D, Giulio Bozzo (centrocampista leva 97), Elia Doimi (difensore leva 98) e Michele Fazzini (centrocampista leva 98) alla Sammargheritese in Eccellenza, Michele Vulpio (difensore leva 98) e Daniele Carretto (difensore leva 98) al Leivi in Prima Categoria,

Sul taccuino del DS Simone Adani ancora un attaccante dagli svincolati o dai Pro e un giovane 97 di una Primavera Professionista.

Adani ha affermato di apprezzare la decisione di chi, avendo avuto meno spazio e cercato da altre compagini della stessa categoria, ha preferito restare a far parte del gruppo e dare piena disponibilità a mister Dagnino che potrà continuare a fare affidamento sulle qualità fisiche e morali di una rosa davvero solida e motivata a chiudere questo campionato ai vertici.

#calciomercato #seried #primasquadra #junioresnazionale

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991