Juniores: un altra prova di grande carattere.



Ancora una strepitosa prova dei ragazzi di Venuti (oggi squalificato e in panchina Morbioni), che in vantaggio si sono ritrovati per tutto il secondo tempo in dieci per l'espulsione di Duranti.

Toschi è stato trascinatore con una bella doppietta ma tutta la squadra ha seguito le indicazioni del mister e ha lasciato rarissimi varchi ai toscani che hanno avuto ben poche occasioni.

Prossimo impegno tra le mura amiche del Riboli sabato venturo contro l'Argentina Arma di mister Bevilacqua.

Massese - Truschi, Palagi, Burchielli, Della Pina (79' Toncorenzi), Giusti, Dell'Ertole, Lucaccini, Taddeucci, Boscaini, Manfredi, Bennati (38' Giusti).

A disposizione Belloni, Valentini, Garbone, Aldovardi, Menchini. All. Conti.

Lavagnese - Nassano, Oliva, Damiani A., Viscardi, Privino, Bergami, Paparcone (68' Zoppi), Vaccaro, Toschi, Salvatori (50' Giacomazzi, 71' Garibotti), Duranti.

A disposizione Assalino, Zuppinger, Del Cielo, Sechi, Fazzini, Sanguineti. All. Morbioni.

Arbitro Simone Piazzini di Prato.

Assistenti Fabio Mauriello e Giovanni D'Amore di Prato.

Ammoniti al 44' Della Pina (M) - al 45' Palagi (M), al 64' Truschi (M), al 90' Bergami.

Espulso al 43' Duranti (L) per proteste.

Calci d'angolo 3a2 per la Lavagnese.

Reti: 33' Toschi - 76' Vaccaro - 90' Taddeucci - 91' Toschi.

#junioresnazionale

1 visualizzazione0 commenti

USD LAVAGNESE 1919

Matr. FIGC 787808

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

C.F. 90038360104

P.IVA 00208350991

Segreteria Generale Tel. : 0185 321 777

Segreteria Generale Fax : 0185 303 371

segreteria@lavagnese.com

settoregiovanile@lavagnese.com