Una Lavagnese stellare supera anche l'Acqui.



Un ottima Lavagnese supera con un rotondo 3-0 un Acqui abbastanza incosistente che mai ha messo in pericolo la porta difesa da Gilli.

La gara inizia con l'Acqui che a viso aperto prova subito due conclusioni al 4' con Cesca e al 10' con Migliavacca che però terminano abbondantemente fuori, al primo affondo però la Lavagnese passa con Forte servito magnificamente da Croci. Al 16' Currarino calcia un missile da fuori che termina di pochissimo a lato mentre al 23' è Brusacà a trovare la rete su assist di Taormina.

Al 28' Taormina calcia di potenza da fuori ma trova sulla sua strada Caffia che neutralizza il tiro.

In questa seconda parte di primo tempo l'arbitro, il signor Nehrir di Cagliari, diventa protagonista sanzionando le giocate bianconere molto generosamente, poi si riprende e prosegue la sua onesta prestazione.

Al 40' Galligani calcia di poco a lato mentre al 42' Genocchio colpisce il palo e al 46' Zeutsa calcia fuori a pochi passi dalla porta bianconera.

La ripresa si apre ancora a favore della Lavagnese. Galligani è bravo al 46' ad impegnare Scaffia in due tempi, poi i bianconeri accelerano e al 54' Taormina e al 55' Currarino trovano un super Scaffia sulla strada per il gol.

Al 64' e al 67' Galligani calcia fuori misura, al 68' Galligani impegna Scaffia, al 69' Croci colpisce la traversa e sulla ribattuta Currarino calcia fuori veramente di poco. E' il preludio alla rete che al 71' Brusacà centra di controbalzo sotto la traversa. Da qui alla fine la Lavagnese amministra e l'Acqui non punge, da segnalare solo il tiro di Di Pietro che al 91' termina di poco alto.

Un risultato che rispecchia il pieno merito del gruppo che sta lavorando davvero sodo agli ordini di mister Dagnino e che quest'oggi non ha rischiato veramente nulla contro un Acqui molto giovane che senza rinforzi farà presumibilmente tanta fatica a salvarsi.

Lavagnese - Gilli, Oneto, Garrasi, Damiani, Ferrando, Brusacà (74' Casassa), Galligani, Taormina (67' Di Pietro), Croci, Forte, Currarino (81' Rossi).

A disposizione : Nassano, Genovali, Viscardi, Repetto, Sciamanna, Aurelio. All. Dagnino.

Acqui - Scaffia, Benabid, Giambarresi, Genocchio, Anania, Iannelli, Zeutsa (46' Porazza), Mondo (46' Troni), Cesca, Migliavacca (76' Luciani), Castelnovo.

A disposizione : Gaione, Menescalco, Ranieri, Pastorino, Degioanni, Ratto. All. Buglio.

Arbitro : Marco Nehrir di Cagliari.

Assistenti : Simone Esposito La Rossa di Torre del Greco e Luca Natalizi Baldi di Monza.

Ammoniti : al 26' Iannelli, al 52' Genocchio, al 74' Di Pietro.

Falli commessi : Lavagnese 14 - Acqui 17.

Calci d'angolo : Lavagnese 3 - Acqui 8.

Tiri effettuati : Lavagnese 15 (10 in porta) - Acqui 4 (1 in porta).

Possesso palla : Lavagnese 52% - Acqui 48%.

Reti : al 12' Forte - al 23' e al 71' Brusacà.

#seried #primasquadra

0 visualizzazioni

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli ,42

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991