Quattro sberle al Chieri!



Gara strepitosa quest'oggi al Riboli per la Lavagnese di mister Dagnino che ha letteralmente asfaltato il malcapitato Chieri di mister Manzo.

Primi minuti di studio con il Chieri che manovra senza pungere, al 10' la prima occasione con Currarino che impegna Bambino da distanza ravvicinata, al 12' ancora Currarino messo davanti al portiere da Galligani si fa ipnotizzare e spara sul numero uno torinese, al 13' l'evento che cambia la partita, Giacomoni colpisce con una manata al viso Croci che sta per battere una rimessa laterale guadagnando anzitempo gli spogliatoi.

A questo punto il Chieri si chiude a riccio concedendo qualche rara occasione a Balestrero, Galligani e Croci che non riescono a impensierire Bambino.

Il primo tiro, peraltro fuori, del Chieri arriva al 33' per merito di Valenti.

Al 42' Balestrero centra la porta ma Bambino è bravo a controllare, due minuti più tardi il numero uno torinese dovrà peò capitolare sull'assist di Balestrero per Currarino che insaccherà sotto misura.

Il secondo tempo si apre nei migliori dei modi, infatti Galligani sgroppa sulla fascia e serve centralmente Croci che non può sbagliare e segna il raddoppio.

Tre minuti più tardi è Forte a dare il suo contributo spiazzando Bambino dal centro area e realizzando il 3-0.

Nella fase centrale del secondo tempo e avanti di tre reti Croci e compagni lasciano qualche spazio in più al Chieri che perviene al tiro due volte con Masella al 57' e al 65' e con Valenti al 74'.

Al 77' Repetto sostituisce Croci e con una splendida azione personale trafigge Bambino senza scampo.

Ci sarà ancora spazio per una traversa colpita da Cimmarusti dai 30 metri e per un tiro fuori misura di Currarino.

Prestazione davvero maiuscola quella di oggi per i bianconeri che da domani si concentreranno sulla Pro Settimo...ma stasera sarà meritatamente festa grande!

Lavagnese: Gilli, Oneto, Garrasi, Damiani, Ferrando, Brusacà (73' Viscardi), Galligani, Balestrero (63' Taormina), Croci (77' Repetto), Forte, Currarino.

A disposizione Parma, Casassa,Rossi, Di Pietro, Sciamanna, Aurelio. All. Dagnino.

Chieri: Bambino, Benedetto, Masella, Milani, Zammuto, Giacomoni, Semioli (64' Cimmarusti), Mazzotti (71' Panepinto), D'Antoni, Pasciuti (56' Benassi), Valenti.

A disposizione Bastainelli, Gueye, Venturello, Romano, Simone, Di Renzo. All. Manzo.

Arbitro: Massimiliano Aly di Lodi.

Assistenti: Francesco Monella di Chiari e Luca Garatti di Crema.

Ammoniti: al 5' Garrasi, al 14' Croci, al 29' Currarino, al 55' Pasciuti.

Espulso: al 13' Giacomoni per aver colpito Croci con una manata al volto.

Calci d'angolo: 3-2 per la Lavagnese.

Tiri: Lavagnese 12 (8 in porta) - Chieri 6 (1 in porta).

Falli commessi: Lavagnese 13 - Chieri 11.

Possesso palla: Lavagnese 59% - Chieri 41%.

Reti: 44' Currarino - 50' Croci - 53' Forte - 79' Repetto.

#primasquadra #seried

0 visualizzazioni

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli ,42

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991