Cerca

Strepitosa prestazione, il Cuneo non passa al Riboli.


Con una strepitosa prestazione i ragazzi di mister Dagnino hanno imposto il pari alla capolista Cuneo.

Alterne le occasioni da rete ma da incorniciare la gara dell'undici bianconero che ha contenuto brillantemente le incursioni biancorosse rendendosi assai pericoloso sulle ripartenze.

Parola d'ordine: continuità, è quella che bisognerà dare alla prestazione di oggi domenica 12 aprile ancora al Riboli contro l'Asti assetata di punti, ma la voglia di dimostrare il valore di Avellino e compagni dovrà essere più forte per superare ancora una volta quota 50!

Lavagnese: Parma, Genovali, Garrasi, Marianeschi, Di Leo, Passiglia (24' Venuti), Croci, Formigoni, Di Paola, Boggiano (90' Canu), Cocurullo (63' Diallo).

A disposizione Ferrada, Bozzo, Davico, Oppedisano, Bottini, Zanni. All. Dagnino.

Cuneo: Cammarota, Quitadamo, Ferrero, Cecchi, Conrotto, Carretto, Barale, Corteggiano (73' Montante), Soragna, Franca, Garin.

A disposizione Balsamo, Alasia, Lodi, Maregno, Sillano, Begolo, Cerutti, Romano. All. Iacolino.

Arbitro Signor Salvatore Emilio Buonocore di Marsala.

Assistenti Signori Carlo Bellini di Palermo e Massimo Salvalaglio di Legnano.

Ammoniti: al 38' Di Paola - al 41' Soragna.

Calci d'angolo: 5 a 3 per il Cuneo.

Tiri Lavagnese: 8 (5 in porta) - Tiri Cuneo 15 (10 in porta).

Falli commessi: Lavagnese 30 - Cuneo 19.

RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 33a GIORNATA

#seried #primasquadra

0 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS