Da Chieri con un punto prezioso.


Finisce a reti bianche in quel di Chieri per i ragazzi di mister Dagnino che hanno disputato una buona gara subito messasi in salita per l'infortunio occorso al giovane Cocurullo. Dopo 30 minuti infatti l'undici bianconero ha dovuto sostituire il talentuoso centrocampista scuola Samp con Della Cella, altro giovane di belle speranze nostrano.

Una buona occasione per Avellino al 5' del primo tempo e due ghiotte occasioni per Amirante al 48' e al 54' della ripresa da una parte, due belle parate di Parma su tiri di Atomei al 41' e Pasquero al 56' per i padroni di casa le azioni più pericolose, per il resto molta corsa e tanti cambi di gioco hanno reso la gara senz'altro vivace.

Questo il tabellino della partita:

Chieri: Tunno, Spera, Pautassi, Benedetto, Prizio, Grauso, Semioli, Panepinto, Atomei (46' Pasquero), Valenti (80' Cimmarusti), Colombo (74' Scavone).

A disposizione Franceschi, Aleksovski, Sampò, Ferrero, Capuano, Blini. All. Zichella.

Lavagnese: Parma, Brusacà (71' De Martini), Garrasi, Avellino, Ferrando, Damiani, Cocurullo (30' Della Cella), Marianeschi, Croci, Amirante (71' Di Leo), Currarino.

A disposizione Pellegrini, Velati, Venuti, Rusca, Musante, Boggiano. All. Dagnino.

Arbitro Signor Massara di Reggio Calabria.

Assistenti Signori Simeone di Lomellina e Spinelli di Busto Arsizio.

Ammoniti Currarino (19') - Benedetto (80') - Marianeschi (82').

Calci d'angolo 4 a 3 per la Lavagnese.

#primasquadra #seried

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991