Pure il Derthona s'inchina a Lavagna.


Grande prestazione bianconera oggi al Riboli contro un Derthona mai domo.

Nonostante le assenze di Boggiano e Avellino squalificati e Di Leo infortunato la Lavagnese ha gestito al meglio una gara tutt'altro che facile e che chiude a pieni voti il primo quarto di campionato.

Il tabellino della partita:

Lavagnese: Parma, Brusacà (89' Di Pietro), Garrasi, Genovali, Ferrando, Venuti, Marianeschi, Damiani (87' Della Cella), Croci, Amirante (85' Rusca), Currarino.

A disposizione Pellegrini, Cocurullo, De Martini, Musante, Privino, Velati. All. Dagnino.

Derthona: Ferraroni, Nebbia (69' Bosco), Zefi, Ottonello, Rubin, Miale, Serlini (85' Mazzocca), La Caria, Cavaglià, Baudinelli, Pellegrino.

A disposizione Ocleppo, Garrone, Tarnowski, Guseo, Giordano, Gilio, Gillio. All. Banchieri.

Arbitro Signor Gabriele Nube di Mestre.

Assistenti Signori Eugeni Stoilov di Mestre e Andrea Masaro di Castelfranco Veneto.

Ammoniti Rubin e Baudinelli (D).

Calci d'angolo 9 a 5 per il Derthona.

Reti: 41' Amirante (rigore) - 63' Brusacà.

#primasquadra #seried

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991