top of page

Lavagnese battuta 1-0 a Massa.


La Lavagnese esce sconfitta ma a testa alta contro una Massese coriacea e ben disposta.

Mister Dagnino ha schierato Parma, Ferrando, Garrasi, Marianeschi, Di Leo (55' Rusca), Currarino (77' Venuti), Genovali (56' Boggiano), Damiani, Croci, Amirante, De Martini. A disposizione Pellegrini, Brusacà, Davico, Musante, Velati, Della Cella.

Mister Danesi ha risposto con Barsottini, Perinelli (67' Cinquini), Anedda, Rosaia, Parenti, Milianti, Remorini, Campinoti (85' Bugliani), Fusco, Cargiolli, Del Nero (61' Crafa). A disposizione Mussi, Pagliasso, Zambarda, Tamberi, Ferrante, Angeli.

Calci d'angolo 5 a 3 per la Massese, ammoniti Barsottini, Perinelli, Rosaia (Massese) e Genovali (Lavagnese).

Allontanato all'86' mister Dagnino per proteste nei confronti dell'arbitro Kamal Jouness.

Partita equilibrata decisa da un gran colpo di Fusco che su cross di Remorini anticipa Rusca e scavalca Parma con un abile pallonetto.

Annullate due reti alla Lavagnese; al 43' un incornata di Di Leo che centra la porta viene annullata per sospetto blocco sui difensori bianconeri mentre al 93' su palo di Croci Amirante respinge in rete ma, secondo l'assistente Capasso, in posizione di fuorigioco.

0 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page