Rassegna stampa: Focacci <<Siamo stati cinici>>, Scalzi <<Noi sfortunati>>.

L'undici bianconero partito con la Sanremese.

Lavagnese all’ultimo assalto, Sanremese beffata. Un pareggio che, ovviamente, accontenta più i bianconeri. «È un risultato positivo per noi – conferma il team manager dei padroni di casa -. Credo sia anche meritato, sebbene, giusto ammetterlo, la Sanremese ha giocato meglio di noi nel complesso della partita». Più occasione per la Sanremese, ma Lavagnese più cinica: «Abbiamo avuta una possibilità di segnare e l’abbiamo sfruttata con Perasso – sorride Focacci -. La squadra è stata brava a non accusare il colpo dopo essere rimasti in inferiorità numerica e, anzi, a cercare il pareggio reagendo subito bene. La Sanremese, come tradizione, è una squadra fortissima che parte sempre per lottare per i primi posti. Nel match di ieri, ha dimostrato di avere anche una panchina all’altezza perché i loro cambi sono stati importanti». La Sanremese si era portata avanti con il rigore di Filippo Scalzi, poi la beffa con il pareggio nel finale di Perasso per la Lavagnese. «Non è andata nel verso giusto, perché abbiamo creato tanto e concretizzato poco. Talvolta è colpa nostra ma abbiamo anche tanta sfortuna, come la trasferta colpita da Lo Bosco – dice il giocatore della Sanremese -. In attacco dobbiamo sfruttare meglio le occasioni e chiudere la partite. C’è da lavorare tanto, tutti insieme. Da domani iniziamo a pensare solo al Vado, perché sarà altra partita tosta e dobbiamo arrivare alla prima vittoria della stagione». È il primo gol in campionato, in questa stagione, per Scalzi: «Sono contento per il rigore realizzato ma non certo per il risultato della partita».


Da "Il Secolo XIX" di lunedì 16 settembre 2019 a cura di Gabriele Ingraffia.


#seried #campionatoditalia #centannidilavagnese #primasquadra #rassegnastampa #ilsecoloxix #lavagnesesanremese #LAVSAN

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991