top of page

JUNIORES REGIONALI | BOTTINO PIENO CONTRO IL DON BOSCO, LA LAVAGNESE SALUTA DA VINCENTE IL 2022.



Non è stata certamente una prestazione da incorniciare, tutt'altro, abbiamo balbettato troppo in difesa, costruito poco in mezzo e concluso raramente in avanti, francamente e sportivamente uno 0-3 troppo pesante per i rossoneri spezzini che in più di un'occasione, vuoi per la troppa precipitazione, vuoi per difetto di mira, hanno messo a dura prova la nostra retroguardia, sembravamo già con il panettone in mano e seduti a tavola, piuttosto lenti, le seconde palle preda di un Don Bosco molto più vivo e grintoso e raramente i Ragazzi di Marsiglia hanno vinto un contrasto in mezzo al campo.


Direte allora....ed il risultato rotondo???? Figlio al 12' di un'invenzione da dentro l'area di Cusato che in rovesciata la mette dentro con un Venturi decisamente troppo morbido tra i pali, sfruttando un bel cross di Dondero, al 30' sull'ennesimo corner dalla destra, saranno 10 alla fine, incornata decisa di Capitan Podestà che non lascia scampo all'estremo difensore spezzino e la terza marcatura, abbondantemente a tempo scaduto, quando, su una ripartenza, con tutto il Don Bosco proteso alla marcatura della bandiera, Roffo prende palla in mezzo, vede Casoni partire e lo serve di precisione, l'attaccante si mette la palla sul suo sinistro, vede la porta e incrocia all'angolino sinistro di Venturi insaccando di precisione.


Ha vinto la nostra cinicità, gli episodi e le palle inattive, chiudiamo un anno comunque positivo, con un secondo posto in compagnia dell'Athletic Albaro, a quattro lunghezze dalla capolista Rivasamba che ha affondato per 1-9, ieri, il Magra Azzurri fanalino di coda, ci teniamo stretti alcuni Juniores che stanno facendo capolino in Prima Squadra (Lupo, Dondero, Mazzino, Agosta, Massa, Podestà, Casoni e Motta) segno che il lavoro dei Mister Marsiglia e Prestileo e del Preparatore Atletico Carbonini, produce l'effetto desiderato e ci teniamo stretto un gruppo affiatato, unito e che lavora con dedizione, guardando alle ultime 12 partite con ottimismo.


Ora ritmi ridotti pre e post Natalizi, con 9/10 sedute prima del rientro in Campionato che avverrà al Riboli, SABATO 7 GENNAIO 2023 alle ore 15.00 contro la TARROS SARZANESE.


A tutti gli Sportivi, alla Famiglia Bianconera, ai Dirigenti, Tecnici, Calciatori e loro Famiglie tanti cari Auguri di un sereno Natale ed un arrivederci nel 2023.







57 visualizzazioni

Opmerkingen

Beoordeeld met 0 uit 5 sterren.
Nog geen beoordelingen

Voeg een beoordeling toe
bottom of page