Cerca

Giudice Sportivo Serie D: le sanzioni dopo la 7^giornata.



Dopo le gare di domenica 13 Ottobre valide per la 7^giornata del Campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avvocato Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avvocato Fabio Pennisi, Avvocato Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Signor Sandro Capri e del responsabile di segreteria Signor Marco Ferrari nella seduta del 16 ottobre 2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 1200,00 alla società:

REAL FORTE QUERCETA per avere alcuni propri sostenitori, nel corso del secondo tempo e per circa 20 minuti, rivolto in più occasioni espressioni gravemente offensive, blasfeme e minacciose all'indirizzo della Terna Arbitrale. Inoltre, al termine della gara nello spazio antistante gli spogliatoi, alcune persone non identificate nè autorizzate ma chiaramente riconducibili alla società, inveivano all'indirizzo di un A.A. e del Direttore di gara. Una di dette persone si avvicinava all'Arbitro con atteggiamento offensivo e gravemente minaccioso venendo allontanato solo grazie all'intervento di un dirigente locale. (RA - RAA)

Ammenda di euro 600,00 alla società:

CARONNESE Per avere alcuni propri sostenitori, dalla metà del primo tempo e fino alla metà del secondo tempo, rivolto cori gravemente offensivi e minacciosi all'indirizzo di un A.A. e del Direttore di gara. ( RA - RAA )

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 30/10/2019 a:

VALTER BATTISTON (Dirigente VADO) per avere rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

Squalifica per TRE gare a:

MATTIA LUCARELLI (LUCCHESE) per avere, a gioco fermo e in reazione, colpito con una manata al volto un calciatore avversario.

GIOVANNI TOMI (PRATO) per avere, a gioco fermo, colpito con un pugno al volto un calciatore avversario.

Squalifica per UNA gara a:

ELIA GIAMPA' (PRATO) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

NICHOLAS GUIDI (REAL FORTE Q.) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

TOMMASO GHINASSI (SAVONA) per somma di ammonizioni.


#seried #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia #gssettimagiornata

46 visualizzazioni

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS