top of page

Giudice Sportivo Serie D: le sanzioni comminate dopo la 28^ giornata.



Dopo le gare disputate Domenica 13 Marzo valide per la 28^ giornata del campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Luca Longhi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell' A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 16 Marzo 2022, ha adottato le decisioni che di seguito si riportano:

Squalifica per TRE gare a:

Moussa Ndiaye (Asti) per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con un pugno al volto rendendo necessario l'intervento dei sanitari.

Squalifica per UNA gara a:

Lorenzo Iannacone (Borgosesia) per recidiva in ammonizione (5a).

Filippo Magnaldi (Bra) per somma di ammonizioni.

Alessio Sia (Bra) per recidiva in ammonizione (5a).

Marco Sesia (Allenatore Casale) per somma di ammonizioni.

Eros Castelletto (Gozzano) per recidiva in ammonizione (5a).

Nicholas Mara (Imperia) per recidiva in ammonizione (5a).

Samuele Bonaccorsi (Novara) per recidiva in ammonizione (5a).

Marco Vesi (Pont Donnaz) per recidiva in ammonizione (5a).

Gabriele Carli (Saluzzo) per recidiva in ammonizione (10a).

Youssef Nouri (Sanremese) per recidiva in ammonizione (5a).

Lorenzo Podda (Sestri Levante) per recidiva in ammonizione (5a).

Matteo Brero (Vado) per recidiva in ammonizione (5a).

Matteo Solari (Allenatore Vado) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

Andrea Tinti (Vado) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.



54 visualizzazioni0 commenti
bottom of page