top of page

Giudice Sportivo Serie D: le decisioni dopo l'undicesima giornata.



Dopo le gare di Domenica 14 Novembre valide per l' undicesima giornata del campionato di Serie D girone A, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Luca Longhi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell' A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta di oggi 17 novembre 2021, ha adottato le decisioni che di seguito si riportano:


Squalifica per QUATTRO gare a:

Federico Brusacà (Ligorna) per avere, con il pallone non a distanza di gioco, colpito un calciatore avversario con un pugno allo stomaco. Alla notifica del provvedimento disciplinare ritardava l'uscita dal terreno di gioco.

Squalifica per DUE gare a:

Nicola Ascoli (Allenatore Imperia) per avere rivolto espressione irriguardosa all'indirizzo del Direttore di gara.

Gianni Cuc (Allenatore Pont Donnaz) per avere rivolto espressione offensiva all'indirizzo della Terna Arbitrale.

Squalifica per UNA gara a:

Filippo Gilli (Casale) per recidiva in ammonizione (5a).

Giuseppe Francesco D'Iglio (Chieri) per somma di ammonizioni.

Luca Carletti (Imperia) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

Paolo Scannapieco (Ligorna) per recidiva in ammonizione (5a).

Marco Gaeta (Pont Donnaz) per somma di ammonizioni.

Jacopo Vetri (Pont Donnaz) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

Alessio De Bode (Vado) per recidiva in ammonizione (5a).



Comentarios

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
bottom of page