Giudice Sportivo Serie D: accolto il reclamo della Lavagnese, domenica Nucera in panchina.



La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, composta dall' Avvocato Italo Pappa (Presidente), dall' Avvocato Salvatore Lo Giudice (Vice Presidente), dall' Avvocato Paolo Del Vecchio (Componente relatore), dal Dottor Carlo Bravi (Rappresentante A.I.A.), ha pronunciato nella riunione fissata il 7 novembre 2019 a seguito dei reclami n. 94 e 95 promossi dalla società U.S.D. LAVAGNESE 1919 in data 31.10.2019 i seguenti Dispositivi: il reclamo n. 94, proposto dalla società U.S.D. LAVAGNESE 1919 avverso la sanzione dell’ammenda di € 800,00 inflitta alla reclamante seguito gara Lavagnese 1919/Caronnese S.S.D. A.R.L. del 27.10.2019 è parzialmente accolto e, per l’effetto, riduce la sanzione dell’ammenda da € 800,00 a € 300,00, mentre il reclamo n. 95, proposto dalla stessa società avverso la sanzione della squalifica per 2 giornate effettive di gara inflitta al sig. Nucera Giovanni seguito gara Lavagnese 1919/Caronnese S.S.D. A.R.L. del 27.10.2019 è accolto e, per l’effetto, riduce la sanzione della squalifica ad 1 giornata effettiva di gara (già scontata domenica scorsa a Verbania). Dispone restituirsi il contributo per entrambi.

#seried #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia #gsdecimagiornata #reclamo

69 visualizzazioni0 commenti

USD LAVAGNESE 1919

Matr. FIGC 787808

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

C.F. 90038360104

P.IVA 00208350991

Segreteria Generale Tel. : 0185 321 777

Segreteria Generale Fax : 0185 303 371

segreteria@lavagnese.com

settoregiovanile@lavagnese.com