top of page

AIA Serie D: per il penultimo turno il Giudice commina 19 squalifiche e 2 ammende.



Dopo le gare di giovedì 18 Aprile valide per la 32^giornata del Campionato di Serie D girone A il Giudice Sportivo, Avvocato Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avvocato Fabio Pennisi, Avvocato Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Signor Sandro Capri e del responsabile di segreteria Signor Marco Ferrari nella seduta del 19 aprile 2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 1000,00 alla società:

CASALE per avere propri sostenitori, dal 15° del primo tempo e fino al termine della gara, rivolto reiterate espressioni intimidatorie e gravemente offensive all'indirizzo degli Ufficiali di gara e degli Organi Federali.

Ammenda di euro 500,00 alla società:

FOLGORE CARATESE per avere propri sostenitori e dirigenti, alcuni dei quali posizionati su una terrazza sovrastante gli spogliatoi, rivolto per l'intera durata della gara espressioni gravemente offensive ed intimidatorie all'indirizzo della Terna Arbitrale. Sanzione così determinata anche in considerazione di recidiva per i fatti di cui ai CC UU 115 e 124.

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 30/05/2019 a:

MICHELE CRISCITIELLO (Dirigente FOLGORE CARATESE) per avere, dagli spalti dell'impianto ma riconosciuto personalmente da un Assistente Arbitrale, per l'intera durata della gara rivolto espressioni gravemente intimidatorie all'indirizzo degli Ufficiali di gara, nonchè incitato altre persone a lui vicine a fare altrettanto. Sanzione così determinata anche in considerazione della recidiva per i fatti di cui al CC UU 80, 95 e 115.

Squalifica per DUE gare a:

GIOVANNI SPECCHIA (BORGARO NOBIS) poichè calciatore in panchina, per essere entrato indebitamente sul terreno di gioco e rivolto espressioni offensive all'indirizzo della Terna Arbitrale.

MARCO MORETTI (Allenatore BRA) per avere al termine della gara, rivolto espressioni gravemente offensive all'indirizzo di un Assistente Arbitrale.

FRANCESCO BUGLIO (Allenatore CASALE) per aver rivolto espressione ingiuriosa all'indirizzo della Terna Arbitrale, allontanato.

PABLO ANDRES GARBINI (SAVONA) per aver rivolto espressione offensiva all'indirizzo di un A.A.


Squalifica per UNA gara a:

GABRIELE VAVASSORI (ARCONATESE) per recidiva in ammonizione (5a).

ALESSANDRO ROSSI (BRA) per recidiva in ammonizione (5a).

ANDREA CARDINI (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

LORENZO COCCOLO (CASALE) per somma di ammonizioni.

LORENZO SIMONE (CASALE) per somma di ammonizioni.

LUCA GATELLI (INVERUNO) per somma di ammonizioni.

DIVINE FONJOCK (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (10a).

EDOARDO ONETO (LAVAGNESE) per recidiva in ammonizione (5a).

NICOLA SEGATO (LECCO) per recidiva in ammonizione (10a).

MATTIA SPERA (LIGORNA) per recidiva in ammonizione (5a).

GIUSEPPE TOSCANO (PRO DRONERO) per recidiva in ammonizione (10a).

MARCO TOGNONI (SAVONA) per recidiva in ammonizione (5a).

GIANLUCA CUSATO (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (5a).

MATTIA FRASCOIA (STRESA SPORTIVA) per recidiva in ammonizione (5a).



58 visualizzazioni

Komentar

Dinilai 0 dari 5 bintang.
Belum ada penilaian

Tambahkan penilaian
bottom of page