AIA Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo dopo l'ultima giornata.



Dopo le gare di domenica 5 maggio valide per la 34^giornata del Campionato di Serie D girone A il Giudice Sportivo, Avvocato Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avvocato Fabio Pennisi, Avvocato Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Signor Sandro Capri e del responsabile di segreteria Signor Marco Ferrari nella seduta del 6 maggio 2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:


Squalifica per DUE gare a:

DAVID SPEZIALE (MILANO CITY) per avere rivolto espressione intimidatoria all'indirizzo del Direttore di gara.

Squalifica per UNA gara a:

ALESSANDRO GRASSELLI (FEZZANESE) per recidiva in ammonizione (5a).

MATTIA NANNI MONTICONE (FOLGORE CARATESE) per recidiva in ammonizione (10a).

MICHELE MANDELLI (INVERUNO) per recidiva in ammonizione (5a).

TOMMASO PUTZOLU (INVERUNO) per recidiva in ammonizione (10a).

ANDREA D'ORAZIO (MILANO CITY) per recidiva in ammonizione (10a).

EZIO ROSSI (Allenatore MILANO CITY) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

AMOS AGNESINA (STRESA SPORTIVA) per recidiva in ammonizione (5a).

ANDREA BATTISTELLO (STRESA SPORTIVA) per recidiva in ammonizione (5a).



#seried #primasquadra #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991