AIA Serie D: domenica Lavagnese a Casale senza Bonaventura, per i nerostellati fuori in tre.



Dopo le gare di domenica 24 valide per la 25^giornata del Campionato di Serie D girone A il Sostituto Giudice Sportivo, Avv. Fabio Pennisi, assistito dal Sostituto Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e dell'addetta alla Segreteria Sig.ra Barbara Teti, nella seduta del 25 febbraio 2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 06/03/2019 a:

DINO MIANI (Dirigente UNIONE SANREMO) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

Squalifica per UNA gara a:

ANTONIO QUARTODECIMO (ARCONATESE) per reiterate proteste nei confronti del Direttore di gara, allontanato.

STEFANO IGNICO (BORGARO NOBIS) per recidiva in ammonizione (10a).

ALESSIO BERNARDI (BORGOSESIA) per somma di ammonizioni.

MATTEO DI GIOVANNI (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

STEFANO MARINAI (CASALE) per recidiva in ammonizione (5a).

GIACOMO VECCHIERELLI (CASALE) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

DANIELE DE MARTINO (FEZZANESE) per recidiva in ammonizione (5a).

LUCA GAVINI (FEZZANESE) per somma di ammonizioni.

ROBERTO BONAVENTURA (LAVAGNESE) per somma di ammonizioni.

ANDREA MALGRATI (LECCO) per somma di ammonizioni.

NICOLA SEGATO (LECCO) per somma di ammonizioni.

TOMMASO LELLA (UNIONE SANREMO) per proteste nei confronti del Direttore di gara.

FILIPPO SCALZI (UNIONE SANREMO) per recidiva in ammonizione (5a).

#seried #primasquadra #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia

0 visualizzazioni

USD Lavagnese 1919

Sede legale e amministrativa

T +39 0185 321 777

F +39 0185 303 371

E info@lavagnese.com

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

P.IVA 00208350991

I nostri

partner