Mister Tabbiani : "Arconatese, un match da cancellare"



«Prestazione negativa, partita da cancellare il prima possibile. Quella scesa in campo non può essere stata la Lavagnese che conosciamo. Mi assumo le responsabilità del risultato». Cosi, nel modo più chiaro e onesto, Luca Tabbiani, tecnico della Lavagnese, commenta la sconfitta (0-1) contro l’Arconatese. «Quando una squadra gioca in questo modo, la colpa è di tutti, anche e soprattutto mia e dello staff – ripete Tabbiani -. Siamo stati poco reattivi, mai pericolosi e abbiamo concesso molto all’avversario». L’Arconatese, avversario in lotta per non retrocedere, ha costruito il successo sulla rete di Vavassori, su azione di calcio d’angolo, dopo pochi minuti della seconda frazione di gioco. «Davvero, è difficile parlare di calcio dopo una simile partita – ammette Tabbiani -. Abbiamo sbagliato tutto. Non me lo aspettavo proprio. Dobbiamo ripartire subito, superando questo momento». Le uniche note positive, le prestazioni dei giovani Casagrande e Queirolo ed il rientro di Saccà, dopo l’infortunio. Ma Tabbiani è categorico: «Il calcio è uno sport collettivo, quando si perde in questo modo, si perde tutti insieme. Nulla ha funzionato contro l'Arconatese». Lavagnese che si ritrova, dopo i risultati di giornata di ieri, con solo 3 punti sopra la zona play-out e lontano undici dal quinto posto pla-yoff. Domenica prossima, trasferta contro l’Inveruno.

Da "Il Secolo XIX" di Lunedì 11 Febbraio 2019.

#seried #primasquadra #rassegnastampa #lucatabbiani

0 visualizzazioni0 commenti

USD Lavagnese 1919

T +39 0185 321 777

F +39 0185 303 371

E info@lavagnese.com

Sede legale e amministrativa

Via Edoardo Riboli ,42

16033 - Lavagna (GE)

P.IVA 00208350991

TWITCH ORO.png

I nostri

partner