AIA Serie D: il Giudice Sportivo ferma Casagrande.



Dopo le gare valide per la 14^giornata del Campionato di Serie D girone A il Giudice Sportivo, Avvocato Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avvocato Fabio Pennisi, Avvocato Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Signor Sandro Capri e del responsabile di segreteria Signor Marco Ferrari nella seduta del 10 dicembre 2018 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 500,00 alla società:

CALCIO LECCO per avere propri sostenitori, durante l'ingresso delle squadre sul terreno di gioco, lanciato rotoli di carta che cadevano nelle vicinanze dell'area di rigore causando un ritardo di circa 3 minuti all'inizio della gara. Reiteravano la condotta anche nel corso del secondo tempo.

Ammenda di euro 200,00 alla società:

INVERUNO per inosservanza dell'obbligo di assistenza medica durante la gara.

Squalifica per UNA gara a:

MIRKO SALTARELLI (BORGOSESIA) per recidiva in ammonizione (5a).

MAURIZIO DE SANTI (BRA) per somma di ammonizioni.

LUCA CASAGRANDE (LAVAGNESE) per somma di ammonizioni.

SIMONE D'ANNA (LECCO) per recidiva in ammonizione (5a).

DANIELE GALFRE' (PRO DRONERO) per recidiva in ammonizione (5a).

PAOLO SCIENZA (STRESA) per recidiva in ammonizione (5a).

#seried #primasquadra #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991