AIA Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo dopo il turno infrasettimanale.



Dopo le gare valide per la 9^giornata del Campionato di Serie D girone A il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 15 novembre 2018 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Squalifica per DUE gare a:

MARCO MONTANTE (BORGARO NOBIS) per avere rivolto all'Arbitro espressione ingiuriosa.

FELICE RUSSO (Allenatore BORGARO NOBIS) per avere rivolto espressioni intimidatorie ed offensive all'indirizzo degli Ufficiali di gara, allontanato.

Squalifica per UNA gara a:

SEYDOU SOW (ARCONATESE) per somma di ammonizioni.

AHMED RASSOUL GUEYE (BORGARO NOBIS) per recidiva in ammonizione (5a).

ANDREA ROSSO (BORGARO NOBIS) per recidiva in ammonizione (5a).

ANDREA SANA (BRA) per recidiva in ammonizione (5a).

ALESSIO GAVELLOTTI (FEZZANESE) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

UMBERTO VINGIANO (FOLGORE CARATESE) per aver rivolto ad un calciatore avversario frase offensiva.

ALESSANDRO LUPO (Allenatore UNIONE SANREMO) per avere fatto indebito ingresso sul terreno di gioco al fine di festeggiare una segnatura, nonché indugiato nell'uscirvi così ritardando la ripresa della gara, allontanato.

#seried #primasquadra #giudicesportivo #campionatoDItalia #aia

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991