Cerca

Serie D : raggiunti ancora nel finale, fatidico il recupero.



Ancora una volta i ragazzi di mister Tabbiani escono dal campo con l'amaro in bocca.

Se la sconfitta interna contro l'Unione Sanremo era stata ingiusta, oggi lo Stresa ha raggiunto il pareggio in maniera rocambolesca ma del tutto meritata.

Già al 6' Saccà e Oneto ci provano ma senza fortuna, poi sugli sviluppi di un corner un difensore piemontese devia sulla traversa l'incornata di Fonjock.

Lo Stresa si sveglia e al 19' e al 20' Bernabino impegna seriamente Caruso, ancora una volta migliore in campo.

Al 26' Armato e al 37' Purro calciano in porta ma trovando gli estremi difensori pronti.

La prima frazione si chiude con il tiro di Saccà a lato di pochissimo.

Nella seconda frazione parecchi capovolgimenti di fronte ma azione pericolosa dello Stresa che al 70' impegna ancora Caruso su conclusione di Bernabino. Entrambe le formazioni adesso premono sul gas per ottenere la tanto agognata vittoria, all'80' Agnesina e all'83' Dervishi trovano ancora sulla loro strada l'eccellente Caruso e due minuti più tardi Oneto porta in vantaggio i bianconeri grazie ad una millimetrica incornata nel sette dopo l'assist di Saccà.

La gioia è immensa ma dura poco, il direttore di gara Diop assegna così 4 minuti di recupero durante i quali entrambi i mister Galeazzi e Tabbiani vengono allontanati per reciproche proteste. Il recupero viene allungato di un minuto durante il quale Diaw raccoglie la palla respinta dal palo e dalla gamba di Oneto e insacca per il definitivo pareggio tra le proteste lavagnesi.

Un risultato sicuramente giusto per la mole di lavoro creata da entrambe le formazioni.

Domenica prossima la Lavagnese affronterà al Riboli il Derby con il Sestri Levante ma sulla panchina dei padroni di casa siederanno Nucera e Cammaroto poichè Tabbiani riceverà sicuramente una squalifica.

STRESA - Boari, Diaw, Gallo (64' Dervishi), Frascoia, Bratto, Agnesina, Eliseo, Gilio, Armato (83' Brugnera), Bernabino (72' Scienza), Vanzan.

A disposizione Barantani, Rosato, Telesca, Milanese, Scibetta. All. Sergio Galeazzi.

LAVAGNESE - Caruso, Bonaventura, Purro, Queirolo, Fonjock, Tos, Basso, Romanengo (63' Casagrande), Oneto, Conti (69' Di Pietro), Saccà (88' Bacigalupo).

A disposizione Del Ventisette, Orlando, Martino, Gnecchi, Ranieri, Capalbo. All. Luca Tabbiani.

Arbitro Signor Abdoulaye Diop di Treviglio.

Assistenti Signori Glauco Zanellati di Seregno e Alessandro Calefati di Saronno.

Ammoniti Eliseo, Frascoia, Agnesina (S) - Caruso (L).

Possesso palla 52-48%

Tiri (in porta) Stresa 11(8) - Lavagnese 7(6).

Calci d'angolo 6-3.

Falli commessi 18 - 9..

Reti: 85' Oneto, 96' Diaw.

#seried #primasquadra

1 visualizzazione

USD LAVAGNESE 1919

 Via Edoardo Riboli 55, 16033 - Lavagna (GE)

 Tel. 0185.321 777 -  Fax 0185.303 371

 C.F. 90038360104  -  P.IVA 00208350991

Copyright 2015-2018 ©Tutti i diritti riservati.

LOGO USD LAVAGNESE 1919

powered by BWS