Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 33^giornata.



Dopo le gare di domenica 29 Aprile valevoli per la 33^giornata del Campionato Nazionale di Serie D girone E, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dal Sostituto Avv. Fabio Pennisi, con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 30 aprile 2018, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 500,00 alla società:

- SESTRI LEVANTE 1919 per avere propri sostenitori introdotto ed acceso 3 fumogeni all'interno del proprio settore, nonchè lanciato un fumogeno sul terreno di gioco.

Ammenda di euro 200,00 alla società:

- ARGENTINA SRL per inosservanza dell'obbligo di assistenza medica durante la gara.

Squalifica di UNA giornata a:

- CARGIOLLI ALESSIO (ALBISSOLA) per recidiva in ammonizione (5a).

- MASSONI LEONARDO (MASSESE) per recidiva in ammonizione (5a).

- CELA ISUF (SAN DONATO T.) per recidiva in ammonizione (5a).

- MALOTTI ROBERTO (Allenatore SAN DONATO T.) per aver rivolto espressioni ingiuriose all'indirizzo dell'allenatore della squadra avversaria, allontanato.

- VANGIONI WALTER (Allenatore SERAVEZZA) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- BATTAGLIA BUSACCA EDOARDO (SESTRI LEVANTE) per recidiva in ammonizione (5a).

- LUPO ALESSANDRO (U.SANREMO) per aver rivolto espressioni ingiuriose all'indirizzo dell'allenatore della squadra avversaria, allontanato.

#seried #primasquadra #giudicesportivo

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991