Juniores Nazionale: due episodi condannano i bianconeri.



Altra giornata dove raccogliamo molto meno di quello che abbiamo seminato , questa volta in casa della prima in classifica il Chieri.

Giornata grigia e piovosa.

La difesa ha giocato benissimo in particolare Mazzino , aveva da marcare il n° 11 un elemento velocissimo ,ma con le buone o... lo ha annullato , Di Lisi e Queirolo sempre precisi e decisi , il terzino Garbarino prezioso , ha avuto anche due ottime occasioni per segnare.

La squadra ha giocato bene , conto almeno 6 palle gol , contro le uniche due del Chieri parate da Gianelli , se si escludono il rigore e la leggerezza di Atzori con un passaggio al nostro portiere di testa troppo corto a tempo praticamente scaduto. Va bene ,ma non la buttiamo dentro .....

La cronaca , primi minuti veloci con diversi interventi duri da parte di entrambi ,( alla fine saranno 2 ammoniti per noi e uno per loro) al 10° palla gol per il Chieri parata a terra da Gianelli , tre angoli consecutivi per noi al 15° un bel colpo di testa di Capalbo fuori. Al 20° Capalbo sulla dx per Lessona fuori , 10 minuti dopo ancora Capalbo (tra i migliori) sempre da dx , palla che attraversa tutta l’area piccola arriva Garbarino sembrava fatta ,fuori di un niente.

37° occasione Chieri , palla che attraversa la nostra area per ben due volte Mazzino libera, 44° ancora occasione per Capalbo il portiere devia in angolo .

Al 46° cross basso del n° 7 del Chieri , manchiamo il rinvio in due ( unica leggerezza del 1° tempo), la palla arriva al n° 11 che si trova davanti al portiere , Dorno lo stende , rigore netto , meno male solo cartellino giallo, e segna il n° 9 con un tiro secco e centrale, l’arbitro fischia la fine del 1° tempo senza mettere la palla al centro.

Il secondo tempo inizia come il primo ,loro attaccano e arrivano al tiro ( il secondo) dopo pochi minuti , il nostro portiere è bravo a respingere .

Al 15° angolo di Gnecchi mischia e fallo su Garbarino rigore? A me è parso di si , inutili proteste , al 25° un’azione di Lessona che meritava

Più fortuna , nel frattempo iniziano le sostituzioni .

Il ritmo della partita è sempre stato piuttosto alto sino alla fine , una partita equilibrata decisamente bella e divertente , su un campo in sintetico perfetto .

Arriviamo alla fine , Mister Livellara le prova tutte , ( ha effettuato tutti i cambi a disposizione) proprio nei minuti di recupero quando aveva appena tolto Mazzino , mettere la difesa a tre e provare la soluzione Romanengo in attacco(!) ,arriva l’errore della difesa come ho ricordato all’inizio . La ciliegina per il Chieri ( con esultanza esagerata , quasi liberatoria) , per noi no , però consapevoli che la squadra c’è e se recuperiamo qualche infortunato al più presto, può aiutarci a risalire la classifica .

CHIERI - Santesso, Tafaro, De Simone, Ricotti, Bellicoso, Pautassi, Vergnano (50' Di Benedetto), Botto, Fioriello, Sadouk, Aimasso (60' Riva).

A disposizione Guidi, Esposito, Bellocchio, Casasanta. All. Franco Semioli.

LAVAGNESE - Gianelli, Garbarino (80' Canepa), Mazzino (90' Romanengo), Dorno (70' Atzori), Queirolo, Di Lisi, Capalbo, Ghirlanda A. (80' Garrone), Lessona, Gnecchi, Rovido (50' Oddenino).

A disposizione Ghirlanda N., De Aguiar, Di Cunzolo, Celeri. All. Paolo Livellara.

Arbitro Omar Younes di Torino.

Assistenti Flavio Ceccotto e Iulian Sebastian Stetco di Bra.

Ammoniti Dorno e Di Lisi (L).

Calci d'angolo 5-9.

Reti: 45' Fioriello (rigore), 91' Sadouk.

#junioresnazionale

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991