Rassegna stampa: Frugoli, un bomber per la Lavagnese.



Attaccante di movimento, al quale piace giocare molto la palla. Diego Frugoli non è una prima punta centrale, perché predilige svariare su tutto il fronte offensivo. Tutte caratteristiche che la Lavagnese ben conosceva quando lo ha scelto per rinforzare la rosa, nel mercato di riparazione.

E lui, classe 1995, di Empoli, con trascorsi in serie C con Pistoiese, Savona e Pisa, alla prima gara in bianconero ha segnato 2 gol col Viareggio, mostrando tutte le sue doti da bomber. «Segnare è sempre emozionante, lo è stato ancora di più per il secondo gol perché – ricorda Diego Frugoli – siamo tornati in vantaggio. Sono contento di aver contribuito alla vittoria, perché dal primo giorno a Lavagna ho conosciuto belle persone ma che stavano attraversando un periodo calcistico difficile». Frugoli, che ad inizio stagione era alla Massese conosceva già solo l’altro neo acquisto, Mattia Placido: «Mi ha fatto approcciare lui alla Lavagnese – sorride - Credo di essere arrivato in una società dove poter fare ottimo football: già dai primi allenamenti ho capito che siamo una squadra che vuol giocare un bel calcio».

Da "Il Secolo XIX" di martedì 19 dicembre 2017

#seried #primasquadra #rassegnastampa #diegofrugoli

0 visualizzazioni
LOGO USD LAVAGNESE 1919

       USD LAVAGNESE 1919

            Via Edoardo Riboli 55

            16033 - Lavagna (GE)

          P.IVA 00208350991