top of page

Serie D: le decisioni del Giudice Sportivo dopo l'8^giornata.



Dopo le gare del 22 ottobre 2017 valide per l' 8^giornata del Campionato Nazionale di Serie D girone E, il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 24 ottobre 2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

Ammenda di euro 400,00 alla società:

- FINALE per avere omesso di vigilare sul veicolo della Terna Arbitrale che veniva danneggiato. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati.

Inibizione a svolgere ogni attività fino all' 1/11/2017 a:

- SANTUCCI LUCIANO (Dirigente SAN DONATO T.) per essere uscito dall'area tecnica protestando miei confronti dell'Arbitro.

- CANEPA ROBERTO (SAVONA) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

Squalifica di DUE giornate a:

- PASCIUTI ENRICO (LIGORNA) per avere protestato con termini offensivi nei confronti del Direttore di gara.

Squalifica di UNA giornata a:

- EUGENI MARCO (ARGENTINA) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

- CAPRA EDOARDO (FINALE) per somma di ammonizioni.

- GALLOTTI MATTEO (LIGORNA) per proteste all'indirizzo del Direttore di gara.

- SCIUTTO MASSIMO (Allenatore SAVONA) per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

- D'AMBROSIO EMANUELE (SESTRI LEVANTE) per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

- CASTALDO LUIGI (U.SANREMO) per somma di ammonizioni.

- GHIMENTI MATTEO (V.MONTECATINI) per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

1 visualizzazione
bottom of page